Jump to content


Photo

profumi commerciali


  • Please log in to reply
110 replies to this topic

#101 roby1248

roby1248

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 919 posts
  • Gender:Male
  • Location:milano

Posted 07 October 2013 - 03:37 PM


Uno dei miei Preferiti

Attached Files



#102 Gianni56

Gianni56

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 330 posts

Posted 07 October 2013 - 04:09 PM

CITAZIONE (roby1248 @ Oct 7 2013, 16:37 ) <{POST_SNAPBACK}>

Uno dei miei Preferiti

Straquoto,forse il primo unisex della storia?Un capolavoro,ormai svenduto al cospetto del profitto!

#103 roby1248

roby1248

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 919 posts
  • Gender:Male
  • Location:milano

Posted 07 October 2013 - 04:25 PM

Uno dei preferiti di mia moglie insieme a Samsara Vol De nuit attachment=1684:IMG_8245.jpg]

Attached Files



#104 tiantian

tiantian

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,043 posts
  • Gender:Female
  • Location:Ravenna

Posted 06 April 2015 - 09:39 PM

Ma cosa ditringue un commerciale da uno di nicchia?

Quale è l'elemento scriminante che fa la differenza?

Io trovo -ad esempio- che L'heure bleu non abbia nulla di invidiare ad alcun profumo di "nicchia". Anzi, semmai , è il contrario.

Allora, se la distinzione si basa sul numero, sulla quantità, sull'aspetto commerciale etc.. ok, la posso accettare, ma se è una distinzione di "valore" , allora no. Perchè non è affatto così, nella realtà.

Penso che sarebbe bene distinguere solo fra i profumi ben fatti e quelli che invece ben fatti non lo sono.

Tiantian



#105 annakarenina

annakarenina

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 3,838 posts
  • Gender:Female
  • Location:ravenna provincia

Posted 06 April 2015 - 10:47 PM

Ma cosa ditringue un commerciale da uno di nicchia?

Quale è l'elemento scriminante che fa la differenza?

Io trovo -ad esempio- che L'heure bleu non abbia nulla di invidiare ad alcun profumo di "nicchia". Anzi, semmai , è il contrario.

Allora, se la distinzione si basa sul numero, sulla quantità, sull'aspetto commerciale etc.. ok, la posso accettare, ma se è una distinzione di "valore" , allora no. Perchè non è affatto così, nella realtà.

Penso che sarebbe bene distinguere solo fra i profumi ben fatti e quelli che invece ben fatti non lo sono.

Tiantian

giusta osservazione! io spesso faccio più che altro la distinzione tra il "mi piace" e il "non mi piace" :icon1: perché poi il "ben fatto" può essere oggettivo ma il "mi piace" no, e li ci può ricadere di tutto, il ben fatto, la nicchia, i commerciali, i vintage...


"Ci sarà sempre un'altra opportunità, un'altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c'è un nuovo inizio"
Antoine de Saint-Exupèry

 
"La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare"
Jovanotti


#106 tiantian

tiantian

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,043 posts
  • Gender:Female
  • Location:Ravenna

Posted 07 April 2015 - 06:57 AM

Esatto Annakarenina.

Ad onor del vero c'è anche una distinzione di qualità intrinseca ed oggettiva, al di là di ciò che soggettivamente piace a noi,

Ad esempio sulla quantità di fissatori; ma la crisi della balena, dettata dalla restrizione (giusta, giustissima, sacrosanta) alla sua caccia, colpisce tutti:nicchie e non.

Pertanto non credo, come detto, che ci si debba tanto far scudo della "nicchia" anche perchè, se è vero che i molti profumi commerciali  spesso sono solo tali, si copiano l'uno con  l'altro senza alcuna "personalità", non hanno persistenza, passano in pochi anni non imprimendo ne' lasciando  alcun segno (anche il profumo è un fatto culturale), è altrettanto vero, come ho già scritto, che sovente la cosiddetta nicchia sforna quantità in numero improponibile per una giusta attenzione al prodotto e si dà prezzi che non sono assolutamente giustificati, se non dalla volontà -a mio parere- di fare "nicchia", appunto.

Come certi ristoranti insomma......

Perciò, sul presupposto imprescondibile che "..Se Sparta piange, Atene non ride"  giudichiamoli tutti, non stigmatizzando, ne' incensando a priori nessuno.

E questi confronti con Voi sono utili.

Tiantian



#107 Artemisia

Artemisia

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 4,252 posts
  • Gender:Female
  • Location:Ischia

Posted 09 April 2015 - 06:54 AM

Tiantian condivido.Anche io trovo che ci sono commerciali validi e anche io distinguo semplicemente tra il mi piace e non

Artemisia


#108 florentine

florentine

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Amici di Adjiumi
  • Pip
  • 9 posts

Posted 20 December 2015 - 12:05 PM

io ho un problema diffuso, se un profumo l'ho usato tanto non riesco a dismetterlo,pazienza se non mi piace piu' o non lo indosso volentieri, è come buttare un pezzo di vita o non poter piu' annusare dei ricordi. Ovviamente,piu' l'eta' avanza piu' la lista si allunga e diviene un po' difficile gestire la cosa. I sopravvissuti alla scrematura inevitabile, quelli che "devo averli perche devono stare lì e non si discute",ma che,alla fine,effettivamente uso

jicky, must assoluto che condivido con mio marito (a lui,fra l'altro,sta seriamente meglio)

vol de nuit

l'heure bleu e apres l'ondee (i MIEI profumi,non potessi permettermi piu nulla sopravviverebbero a qualsiasi scrematura selvaggia)

iris di hermes

cologne di thierry mugler

allure e ottomiGliardi di formati e concentrazioni di chanel n5, inclusa versione eau premiere (non li amo piu', salvo farmici schizofrenicamente la doccia in misteriose congiunture astrali)

narcisse di chloe, pazzo amore sin da ragazzina

moschino classic :ci dormo soltanto,indicatissimo,proprio (...)

hascish

aqua motu,lo consideriamo un commerciale,vero? (sempre usato nelle gravidanze e negli allattamenti, le mie bambine sono aqua motu :D )

poison classico e hypnotic poison, coco di chanel : il primo e l'ultimo i miei primi profumi scelti da meno che adolescente in profumeria,nonostante la commessa non raccomandasse e continuasse ad allungarmi vari naf naf,lou lou,anais anais e eden (che ho comunque portato sino alla nausea e non sono,per caritadiddio,ahahah, sopravvissuti alla scrematura)

bulgari omnia,il primo

bulgari eau au the blanc (lavoro in aereo e non mi sento di infilarmi a bordo con altro)

black orchid di tom ford

cristobal di balenciaga

lilith di callaghan

 

Se dovessi acquistarne solo per affezione e non tenendo conto dell'uso la lista diventerebbe corposissima e finirebbe per comprendere quelli miei e del parentado tutto, io davo una profumatina pure ai cani,mi basterebbe un bottiglino per riavere fra le braccia il mio primo barboncino, martire, pora stella :D



#109 vanichic

vanichic

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,285 posts
  • Gender:Male
  • Location:bg-rm

Posted 22 December 2015 - 09:03 AM

lilith di callaghan
 

Ho un ricordo particolare di questo profumo. L'anno in cui uscì, mi innamorai dell'immagine pubblicitaria, mi convinsi che era il più buon profumo del mondo e , per caso, uno zio me lo regaló per Natale.
Aprii Freneticamente la scatola , mi spruzzai il collo e.... Bleh bleh bleh , avrei voluto gridare aiuto, non mi piaceva per nulla. Logicamente non dissi nulla allo zio.
Grazie, mi hai fatto ricordare una persona a cui non pensavo da molto tempo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

#110 florentine

florentine

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Amici di Adjiumi
  • Pip
  • 9 posts

Posted 29 December 2015 - 12:40 PM

Ho un ricordo particolare di questo profumo..

ahahah,ricordo benissimo quanto facesse orrore a tutti, e, si, anche io lo comprai per questioni meramente suggestive, di resine elfiche ma anche affezione e fedelta' alla casa di moda. Ho trovato solo una persona che condividesse con me l'insana caccia alle ultime bottiglie sulla terra di questo profum(ino) e casualmente amava come me cristobal. era una mezza ciofeca,concordo :D



#111 Ariele

Ariele

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Amici di Adjiumi
  • Pip
  • 5 posts
  • Gender:Female
  • Location:Turin

Posted 06 April 2016 - 06:06 PM

Da liceale -post liceale :

alcuni dell'erbolario come Meharees, ma soprattutto CORTECCIA.

e qualche anno più tardi, sempre dell'Erbolario ho usato molto CHINA.

 

Poi il nulla profumato per qualche anno, o meglio un po' di tutto, ma senza convinzione.

 

Gli anni recenti sono stati ad alta fedeltà per

DECLARATION di Cartier

DUNE  di Dior

L'EAU D'ISSEY di issey Miyake


"Fu una bastonata dura per me. Ma poi, che farci? Continuai la mia strada, in mezzo alle trasformazioni del mondo, anch’io trasformandomi." Italo Calvino, Le Cosmicomiche





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users