Jump to content


Photo

Alla scoperta di.....L'Artisan Parfumeur


  • Please log in to reply
83 replies to this topic

#21 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,171 posts
  • Gender:Male

Posted 27 May 2009 - 12:34 PM

Oggi mi sono dato al mora e muschio versione normale e versione extreme, non credo sia la giornata e il clima adatto, appena spruzzati li riconosco, invece sulla pelle comincio ad avvertire qualcosa di poco reale.
La temperatura mi fa alterare il profumo sulla pelle....? Il mora e muschio, normale, si appiattisce quasi subito, crea un profumo monocorda, una classica colonia o un classico profumo dopobarbesco.
La mora diventa quasi qualcosa di giallo limone.
Invece l'extreme, che comunque già preferisco, tiene molto di più, un bel color violaceo, una mora che diventa quasi acida grazie al muschio.
Mi piace molto rinnovare questo profumo durante la giornata, la cosa divertente è che spesso mi arrivano vampate di solo muschio e, altre volte, vampate di sola frutta.

#22 imai

imai

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 719 posts

Posted 27 May 2009 - 01:27 PM

Dzongkha

Altro profumo creato da Bertrand Duchaufour per L'Artisan. Se per Timbuktu il nostro era stato ispirato dall'Africa, l'idea di Dzongkha nasce da un suo viaggio in Bhutan, piccolo regno dell'Himalaya (Dzongkha è la lingua del Bhutan).
Anche questo è un profumo misterioso, complicato e sublime. L'apertura è floreale (peonia?) ed alcolica, molto particolare. Poi evolve in un incenso floreale-fruttato. In fondo si notano iris (nota che non amo ma che qui è resa magistralmente) e cuoio, entrambi molto discreti. Ottimo per le stagioni intermedie, presenta una decente longevità.

#23 seleno77

seleno77

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,008 posts
  • Gender:Male

Posted 28 May 2009 - 07:12 AM

Oggi sto cercando di sviluppare Nevegar
è davvero un peccato che sia così leggero, me ne sono messo diverse spruzzate ma non riesce ad alzarsi.
E' fantastico, mi viene quasi da dire un onore, portare questo gioiellino ai polsi.
Qualcosa mi riporta a.......boh, non mi viene ETRO, fose, ma non riesco a farmi venire in mente cosa.
Leggermente pepato con un legno di gaiac che amo sempre.
E' talmente fresco che riesco ad immaginare un prato verde umido dall'acqua, ma lo immagino nonostante non sia un profumo sulle note erbose, ma qualcosa di verde c'è, tipo il colore del limone verde.
Un profumo aromatico.

Utente dell' Adjiumi Niche Perfumes


#24 Don José

Don José

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,957 posts
  • Gender:Male
  • Location:Disperso tra Novara e Milano

Posted 28 May 2009 - 09:19 AM

Navegar

Aromatico e speziato, Navegar è a mio avviso un ottimo profumo: elegante quanto basta, fresco quanto basta, estivo ma non solo. La prima cosa che sento annusandolo è il pepe; un pepe reso sapientemente verde dalla Giacobetti credo con l'aiuto del lime e dello zenzero. L'anice stellato non lo sento spiccare benissimo, ma è probabile che in dose moderata dia corpo e rotondità alla fragranza, una volta abbandonate le note di testa le quali piuttosto che andar via semplicemente si tirano indietro senza andar via dalla scena e permettendo al profumo di scaldarsi un poco, senza per questo privarlo di quelle punte di fresco che regalavano quell'inizio frizzante: credo grazie, se non al lime, all'incenso dichiarato in piramide tra le note di fondo.
Dunque parte verde e speziato, immagino dovuto alla mescola di lime e pepe; prosegue in una fragranza ugualmente speziata ma calda, un filo amarognola, penso per l'anice e il pepe nero, ma richiamando il fresco iniziale grazie all'incenso. Il quel ultimo elemento è una delle uniche due pecche di Navegar: poteva essere lavorato meglio, perché più il profumo si asciuga e si scalda, più quelle note fresche di incenso al mio naso sembrano esperidi da detersivo per piatti. Tuttavia non mi danno troppo fastidio.
L'altra pecca è la concentrazione: evanescente.
Un vero peccato, perché nel complesso Navegar lo trovo un bel profumino. Sì, mi piace proprio.
Sapete che cosa mi ha richiamato alla mente tanto da spruzzarmene un poco sull'altro polso? Aoudl Leather...
Casual, thoughtless smelling must be avoided at all times.

#25 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,171 posts
  • Gender:Male

Posted 28 May 2009 - 12:58 PM

Orchidée Blanche

Ecco, questo è il mio Artisan preferito.
La prima volta che l'ho incontrata è stato quando ho snasato il mio amico, estimatore SOLO degli Artisan.
Aveva trovato un'ultima boccetta in qualche angolino sperduto di una profumeria di paese.
Finalmente, dopo tanto sudare, sono riuscito a trovarla, purtroppo è fuori produzione.
Questo per me, prima di essere una orchidea è il colore bianco, su una mia tavolozza ipotetica, metterei come bianco, questo profumo.
Eleganza allo stato puro, la stessa eleganza di uno strascico che avanza lentamente, magari lo strascico di una sposa, o l'oscillazione lenta di una gonna lunga e a pallone, di fine ottocento.
Che bello, semplicemente fantastico.

#26 Lady in Black

Lady in Black

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,884 posts
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Posted 28 May 2009 - 01:21 PM

Tea for Two

Altra fragranza giocata intorno alle note di tè, altra fragranza di Olivia Giacobetti, ma profondamente diversa da Thé pour une Eté.

Coesistono due profumi in TfT, due anime....la prima ti accoglie piuttosto maschile, fumosa di volute acri respirate da una tazza di tè bollente, nero e affumicato. La seconda, femminile, si palesa quando il fumo si dirada ed è dolce di tè biondo e di miele finemente speziato.
Bella ed intrigante come un arabesco russo.
Una fragranza calda e avvolgente ma non pesante, tanto da arrischiarmi a metterla, e in dose generosa, in una giornata di fine maggio che sembrava fine giugno.
Persistenza superiore alla maggioranza degli Artisan...ieri sera, non si sentiva più sulla pelle, ma sui tessuti era ancora ben identificabile.


Naso attivo
*I'll stop wearing black when they make something darker*
My Wardrobe


#27 Diakranis

Diakranis

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female

Posted 28 May 2009 - 01:26 PM

Oggi in barba al caldo ho provato l'eau d'ambre..

direi che sn da subito mi è parso a metà strada tra la ruvidità dell'ambre precieux di MPG (la mia ambra preferita) e la liquorosità de l'Ambre di Parfum d'empire, che è sullo stesso genere dell'ambre sultan di Lutens..

buona ma non troppo presente, come tutti gli artisan, ma visto il suo genere, anche se è un EDT e non è la versione extreme, pare durare più deglialtri... o meglio, ora, ad un ora di distanza gli altri provati fin'ora davano già segni di cedimento, questo no..

Rimane intenso, ma accostato alla persona, e la cosa non può che giovare viste le temperature... che sia uamn buona ambra estiv? direi di sì, per quanto possa essere estivo un profumo all'ambra, per gli irriducibili questo può essere una soluzione poichè rimane pià leggero dei normali profumi all'ambra, si rischia meno di esagerare!

Buono, anche di questo un decantino... magari...
Se uno è stronzo non je poi dì che è uno stupidino, je devi dì che è stronzo!
G.Funari

#28 imai

imai

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 719 posts

Posted 28 May 2009 - 02:29 PM

Mechant Loup

Terza fragranza di Bertrand Duchaufour, più datata delle precedenti.
Sicuramente enigmatica (aspetto ricorrente in Duchaufour), risulta anche intensa, complessa, intrigante e non sottile. Il cedro e l'anice sviluppano un accordo leggermente affumicato. Il drydown noccioloso (mirra, sandalo, tonka?) è elegante. Da indossare con clima fresco. Buona longevità.

#29 fede

fede

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 160 posts
  • Gender:Female
  • Location:Genova

Posted 28 May 2009 - 06:30 PM

Rieccomi, ho avuto un'impasse...
L'altro ieri, giornata pesantissima sul lavoro, avevo dimenticato blink.gif la settimana Artisan, poi la sera ho deciso di provare Drole de rose per la notte, ma... non sono riuscita a sentire niente! Allora mi sono intestardita e ieri mi sono portata in giro il sample per provarlo e riprovarlo finchè ne fossi venuta a capo. Bè, a dire il vero mi piacerebbe anche, mi ricorda un pochino Aimez-moi di Caron che adoro, ma mentre quest'ultimo è frizzante, Drole de rose è più tranquillo ed elegante. Mi è costato un po' di fatica comunque riuscire a sentirlo, forse il problema è che senza spray il profumo non si diffonde. Il poco che sento mi ricorda un rossetto di qualità piuttosto bassa ma piacevole per l'olfatto che avevo tanti anni fa. Più in fondo, invece... Morositas! E la viola secondo me si sente molto di più della rosa.

Oggi invece ho cambiato genere, Piment brulant. Mette energia, è fresco e in parte anche adatto al caldo. Ci sento pepe, pepe e ...pepe. Mi ricorda in particolare il pepe verde, quello del filetto unsure.gif Annusandomi sento il pepe verde e sotto l'odore della mia pelle, un po' "valorizzato" non so spiegarlo meglio. Questa caratteristica secondo me lo rende un profumo adatto per un appuntamento a due... wink.gif
Una mania, è il piacere passato allo stato di idea. Honoré De Balzac

#30 milady67

milady67

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 703 posts
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Posted 28 May 2009 - 08:03 PM

Confesso che sto facendo un pò fatica con questa settimana Artisan.. In primis perchè ho mille tentazioni intorno ed avrei voglia di provare e mettere i Micallef e i Montale e poi perchè gli artisan sono così "educati e discreti" che si lasciano studiare per poco tempo....
ieri ho messo Safran Troublant, di cui ho solo un sample, e che meditavo di acquistare...
Mi piace questo mix rosa zafferano.. Lo zafferano mi sta piacendo tantissimo nei profumi e qui mi aiuta ad apprezzare di più la rosa che invece è per me una nota non così nelle mie corde... La persistenza appunto piuttosto limitata ha fatto sì che a metà mattina fosse praticamente sparito... così, passando a casa solo per 10 minuti, mi sono data un'altro spruzzino leggero... Ebbene, LiB mi è testimone, dopo forse un'ora era, per quel poco rimasto, praticamente solo vaniglia... sono sconvolta.... Sicuramente mediterò ancora un pò sull'eventuale acquisto, che non sento più così urgente.. wink.gif

Oggi invece ho messo Passage d'Enfer, che mi piace tanto tanto... ma lo apprezzo un pò di più con il fresco.
Adoro l'incenso, ma non gli eccessi da chiesona e Passage trovo che sia perfetto tra quelli incontrati fin'ora (me ne mancano un sacco wink.gif) è delicato e quasi fresco... Avrei dovuto abbondare un pochino dipiù con gli spruzzi, con questo clima forse vola via più in fretta, mentre in inverno resta un pò più lì, sempre vicino alla pelle ma presente.

#31 Lady in Black

Lady in Black

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,884 posts
  • Gender:Female
  • Location:Milano

Posted 28 May 2009 - 08:14 PM

L'Eau de Jatamansi

Sono imbarazzata perché quasi non so cosa scrivere....stasera sto provando questa famosa Eau de Jatamansi per la prima volta su pelle. Ebbene, se ne va ancor prima che su mouillette.
Apertura di limone e pepe, transizione fulminea su eau de raid, transizione ancora più fulminea su una bella nota che par legnosa e che vorrei tanto durasse più di un battito di ciglia...poi niente, nada, nichts, se non un vago sentore di cartone.

Mettiamola in modo delicato...la mia pelle non è fatta per l'Artisan rolleyes.gif
Naso attivo
*I'll stop wearing black when they make something darker*
My Wardrobe


#32 Lele1904

Lele1904

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 137 posts

Posted 28 May 2009 - 08:21 PM

COn calma ma arrivo anche io.

Oggi DZING!
Apertura da pelle animale quasi stalla (lo so che questa definizione oramai ad esclusivo appannaggio degli AOUD ma io la uso lo stesso).
poi diventa più cuoiata. Visto che dicono sia ispirato al circo, direi il cuoi degli stivali del direttore :-)

Poi si addolcisce con una nota zuccherina (zucchero filato??).
Le note di testa dicono rosa e iris, ma il mio naso (rosa-fobico) non ha dichiarato nessuna sommossa. L'iris potrebbe dare la connotazione animalesca, terrosa al cuoi di partenza.

Devo dire che lo ricordavo peggiore.

#33 Utente_Cancellato_trixie55_*

Utente_Cancellato_trixie55_*
  • Ospite

Posted 28 May 2009 - 08:50 PM

Eccomi, ho diversi sample dell'Artisan, il fatto è che non si fa in tempo a capire....che l'essenza svanisce! Peccato perchè in alcuni le note iniziali sono davvero molto belle. Stasera ho messo Piment Brulant, piccante simpatico mi aggrego alle prime impressioni che ho letto...ma dopo cinque minuti non c'è più dry.gif Ringrazio Lady per questi campioni, so che l'ha fatto per darmi la possibilità di partecipare a questa "scoperta" e le sono più che grata, è stato un gesto bellissimo e che apprezzo moltissimo.

#34 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,171 posts
  • Gender:Male

Posted 29 May 2009 - 07:19 AM

Jacinthe des Bois

Non capisco come mai tutti questi Artisan esclusivi, extreme, serie limitata, fuori produzione, mi prendono ancora di più, sarà che questo valore aggiunto, se di valore aggiunto si può parlare, mi condiziona senza ritegno? Maaaaah
Persistenza quasi ridicola, oserei dire, ma quel fiore che ci sento è davvero costruito cos' bene.
Pungente, fresco, un po' funeralesco.
Lo trovo decisamente simile all'originale senza troppe variazioni del tema.

#35 imai

imai

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 719 posts

Posted 29 May 2009 - 08:06 AM

Fou d'Absinthe

Terminata la celebrazione di Duchaufour, inizia quella dell'altro grande nome che compone per L'Artisan, quello di Olivia Giacobetti.
FdA è del 2006. Apre con un accordo liquoroso, dolce e verde, di assenzio. L'anice rimane prominente anche quando il profumo sviluppa. Prendono corpo le note legnose (pino, cedro, resine). Il drydown, dolce, è a base di conifere con una sottile nota di patchouli. Il profumo, più intrigante che esotico, è sicuramente maschile. Buona longevità.
Con la stagione calda mi ha procurato qualche problema perciò ho deciso di rimuoverlo dal guardaroba.



#36 Utente_Cancellato_Martinalu_*

Utente_Cancellato_Martinalu_*
  • Ospite

Posted 29 May 2009 - 08:48 AM

Personalmente a parte Dzonka e Timbuktu, non trovo momenti veram ente estrosi in questa collezioni: molta bravura, molta francesità, molto chic....ma a parte le due eccezioni citate, nulla che mi folgori. La discrezione è un arte, verissimo, ma ci vorrei un po' più di fantasia. Direi che zia Goutal, nel suo essere anche lei molto francese, però ha osato di più.

#37 imai

imai

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 719 posts

Posted 29 May 2009 - 09:22 AM

CITAZIONE (Martinalu @ May 29 2009, 09:48 ) <{POST_SNAPBACK}>
Personalmente a parte Dzonka e Timbuktu, non trovo momenti veram ente estrosi in questa collezioni: molta bravura, molta francesità, molto chic....ma a parte le due eccezioni citate, nulla che mi folgori.


Quotissimo!

#38 adele@

adele@

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Amici di Adjiumi
  • Pip
  • 10 posts

Posted 29 May 2009 - 09:37 AM

io oggi ho messo tuberose...sulla mia pelle, nonostante sia un artisan e quindi evanescente, rimane a lingo...
sarà che adoro la tuberosa ma questo profumo, in particolare, è abbianto al latte di cocco e me lo rende ancora più attraente...
buona giornata a tutti!
adele

#39 Utente_Cancellato_Martinalu_*

Utente_Cancellato_Martinalu_*
  • Ospite

Posted 29 May 2009 - 03:00 PM

Dzing. Messo stamattina. Dio santo, ora mi è rimasto addosso u lieve sentore, di bebè con il pampers addosso, non sporchissimo, ma nemmeno proprio lindo. Non siamo compatibili. E dire che l'inizio è assai descrittivo e provocatorio.....

#40 Utente_Cancellato_Ambraselvaggia_*

Utente_Cancellato_Ambraselvaggia_*
  • Ospite

Posted 29 May 2009 - 03:07 PM

Quando ho provato a indossarlo io, mio figlio ha pensato che avessi portato il cane a fare il bagno ... blink.gif Shampoo per pelosi?!?! Mah... forse non aveva tutti i torti (mio figlio... wink.gif )




0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users