Jump to content


Photo

M. MICALLEF


  • This topic is locked This topic is locked
27 replies to this topic

#21 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 24 June 2019 - 03:14 PM

Osaïto

Anno: 2016

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

È un marino con una nota marina evidente, poco salata, riesce a non avere consistenti sentori sintetici, un marino acquoso e non salino, curiosamente le note agrumate si evidenziano dopo e non al primo spruzzo, scorze di agrumi vari, molto naturali, non sento netto il pompelmo, che per me è un plus, non è amaro nè troppo aspro, la nota di mare si stempera in quella agrumata, diventando meno evidente. La piramide dice everlasting myrtle, è comunque diversa dalla nota di mirto che in genere nei marini mi disturba, non ha le stesse caratteristiche; si sentono note leggere verdi aromatiche, di flora marittima, macchia mediterranea, l’unico sentore di legno è quello connesso a queste note, niet sandalo. Un ottimo marino, non lo trovo poi maschile, abbastanza close skin ha dei sentori più naturali di altri marini, quindi lo trovo molto piacevole. Persistenza 3h



#22 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 26 July 2019 - 02:22 PM

Mon Parfum Pearl

Anno: 2018

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Estremamente soft ed estremamente floreale, non ha echi vintage ma alla mente mi riporta ad una ambientazione di inizio secolo, uno si immagina un tè in giardino in abiti di mussola e ombrellini parasole, probabilmente per via della cipriosità, che comunque resta delicata, intensità molto buona, è floreale e dolce ma non eccessivamente. La frutta alleggerisce e rinfresca, si sente un po’ di eliotropio, peonia leggera, poca rosa, muschio bianco, poca vaniglia. Lo trovo molto gradevole soprattutto nel suo esser fuori dalle mode. Sa di primavera e boccioli delicati, sa di ballo di debutto in società, di una lady del secolo scorso. Non lo vedo come indosso maschile soprattutto per il powdery leggermente dolce. Resta uno dei migliori fiorito misti primaverili, fresco, di fiori in boccio, che mi sia capitato di provare



#23 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,580 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 03 September 2019 - 10:43 AM

Watch 

 

Anno : 2002

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Fruttato/fiorito, sento bene la pesca, oltre alla nota agrumata, ma non la prugna, sento molta tube, un poco di neroli, gelsomino ed ylang, vaniglia sul fondo a rendere il tutto più cremoso. Un piacione per eccellenza, morbido, vellutato e cremoso, il dolce è quello floreale più che della vaniglia, è proprio la quintessenza del floreale bianco, sensuale, ci farò sicuramente un pensiero, forse da una fragranza del genere mi sarei aspettata un sillage un po’ più forte, ma i sentori delle note sono piuttosto naturali, è comunque abbastanza dolce, difficile resistergli se si amano tube e fiori bianchi. Le note scritte nella narrativa di Fragrantica non sono corrette, non c’è peonia nè ambra, questa è decisamente una tube e non un gelsomino. Davvero piacevole.

 


#24 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,602 posts
  • Gender:Male

Posted 03 September 2019 - 02:00 PM

Delice

 

Impressioni/Recensione di Laura C

 

Un oud molto gradevole e luminoso, sfumature di arancio, addolcito ed ammorbidito dalla prugna e speziato da una leggera cannella e noce moscata, certamente piacione ma nondimeno apprezzabile, non sento note fruttate ulteriori. La rosa pian piano emerge, ed il profumo diventa un oud-rosa ben riuscito, non è pungente, leggermente dolce e speziato, c’è anche la vaniglia che arrotonda ulteriormente. Un pret a porter invernale che indosserei volentieri, unisex con un oud legnoso e armonico, non aggressivo, una rosa con poche spine, avvolgente e con un discreto sillage. Sciarposo e morbido come una stola. Non originale ma bellone.

 



#25 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,602 posts
  • Gender:Male

Posted 18 October 2019 - 08:17 AM

Gourmet

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Secrets of Love Collection. Esisteva anche un Aoud Gourmet nel flacone classico che pare discontinuato, ma le note sembrano differenti da questo, a parte l’oud.
Oud, castagne. Non è un gourmand puro, l’oud resinoso/legnoso si sente bene. Incenso vaniglia e castagne, forse anche un po’ di violetta floreale e terrosa, si sentono bene. Non balsamico in maniera rilevante ma resinoso, c’è anche del labdano in base, è morbido, non particolarmente luminoso, l’incenso stesso illumina leggermente, non ci sono note aspre, a dd avanzato interviene anche una nota di pelle morbida. È un po’ dolce ovviamente, anche se non quanto il nome possa far pensare, ma non zuccherina, è avvolgente e calda ma con mordente, morbida ma ammiccante, non da pantofole e confort. È invernale ed è come se dicesse “io so scaldarti a dovere”, un perfetto connubio fra il relax ed il seducente. Si capisce che mi è piaciuta molto, sillage medio, fa circa 4h su polso.



#26 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,602 posts
  • Gender:Male

Posted 06 November 2019 - 10:00 AM

Jewel for Him

 

 

Recensione/Impressioni di Laura C.

 

2011 Molto classico, un aromatico maschile canonico, luminoso quasi quanto un’acqua aromatica, speziatura leggera, non sento note aspre nè amare; non sento prevalenze fra le spezie, sono molto in background, vetiver, patch solo un soffio iniziale, poi si sposta in base, cespuglioso, verde, poco legnoso, un po’ di oakmoss, poco benzoino, un sole primaverile, non troppo caldo. Sento un po’ di cardamomo dopo il dd, quando il legno di cedro diventa la nota principale assieme al vetiver, sempre molto fresco e luminoso con speziatura subito dietro. Classico maschile, non ha particolarità di rilievo.



#27 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,580 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 15 November 2019 - 12:32 PM

Royal Vintage 

 

Recensione/Impressioni di Laura C.(FB 2019)

 

2013 come ci si può aspettare dal nome è un maschile classico, cipressoso, piacevole, appena passa l’accordo iniziale, pepe rosa leggero e bergamotto aromatico ma non aspro. Nota di pelle morbida e pulita non cuoiosa, sopra il patch. Estremamente classico, non ha grosse particolarità, forse un po’ simile a qualche commerciale, più che altro, un patch arioso e boschivo che diventa un po’ mentolato sotto l’ombra del cipresso. Fresco, lo trovo troppo connotato come maschile canonico, d’altronde si chiamerà vintage per un motivo, la nota pelle è molto delicata e su di me purtroppo si sente appena, non sento una grande intensità e un sillage basso, fa due ore su di me.

 

 


#28 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,580 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 27 November 2019 - 10:50 AM

Ananda Dolce 

 

Recensione/Impressioni di Laura C.(FB 2019)

 

 

2015 si sente la pesca e la mandorla, inizia come un gourmand dolce molto frou frou. Dopo un po’ mi arriva un sentore da crema per il corpo, è forse questo che alcuni cercano, quando dicono di volere un profumo che sappia di testa di bambola? è possibile. Le note parlano di fiori di mandorlo, foglie e fiori bianchi, si sente il fiorito anche se resta un po’ indistinto, non sento nessun tè bianco, forse qualche composto ambrato e tonka, non lo sento naturalissimo. Per me sa anche un po’ di crema per le mani più che Gourmand, nel proseguo. Dolce e pescoso, un po’ bambola, non ha grossa evoluzione. Sillage molto buono

 

 





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users