Jump to content


Photo

Mister e Madame X: raccontiamo un profumo al buio


  • Please log in to reply
38 replies to this topic

#21 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,982 posts
  • Gender:Male

Posted 23 September 2019 - 07:10 AM

Christine M. ci ha raccontato un profumo al buio:

 

Campioncino Marco C. numero 2: Per me è talmente animalico da sentire un ROOARR prima di poter percepire altro, eppure è un roar posato ed elegante, solo il pelo di un vestito simil Tarzan, senza lui intorno con il suo urlooo.  Castoreo, zibetto, muschio e ambra grigia entrano in un bar, o forse più che un bar qualsiasi è il Marchesino dopo la prima della Scala, e sono tutti in frac con bastone.  Ci sono dei fiori? Me lo sono domandata e continuo a domandarmelo. Credo fiori bianchi, indossati all’occhiello dai protagonisti.
 
Altro non saprei dirlo perché ho la stessa sensazione di quando si procede a passo spedito per poi rendersi conto che lì, davanti al naso, non c’è aria fresca e cristallina ma una parete di vetro quattro metri per tre.
 
Aspetto te Marco, svela le note ti prego!
 
Formula inedita di Martino Cerizza


#22 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 23 September 2019 - 10:24 AM

Federica F. ci racconta un profumo al buio

 

Intanto è d'obbligo per me ringraziare la mia Madamex, Elisa Zanin, partner super generosa in questo divertente gioco profumato. L'abbondanza del decant che mi ha fatto pervenire è stata da me molto apprezzata perché il misterioso liquido contenutovi mi soddisfa molto.
Questo profumo mi ha da subito divertita dato che non si può non apprezzare lo sforzo di sua maestà la tuberosa.....L'inchino è come sempre d'obbligo. Mi spiego meglio: nel bel bouquet floreale, armonioso e super avvolgente che il naso avverte all'istante, spicca una cremosissima nota di tuberosa. Lei tenta, si sforza, cerca, si impegna e lotta per ridimensionare il suo ingombrante ego, per far posto anche alle altre compagne di composizione, ma ahimè....poco può contro l'innato suo Dna da prima donna che si porta dietro dalla nascita.
Ebbene ammetto che questo gentil e rispettoso garbo negli intenti mi ha fatto sorridere.
Solo una simil nota di tiaré "coccosa" emerge in un secondo tempo per provare a rubarle la scena.
Nome che darei al profumo? "Intento".
Proprio a suggerire l'idea di questo tenero ed ingenuo tentativo.
Grazie ancora ad Elisa. Ora aspetto di saperne il vero nome.

 

Era: Acqua Santa di Linari



#23 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 24 September 2019 - 09:09 AM

Alessandra S. ci racconta un profumo al buio:

 

Forse, ma forse, una leggera spruzzata di agrumi proprio allo start. Poi tantissime spezie colorate e calde: il souk di Marrakech. ad un certo punto prevale qualcosa, ma non so identificarlo. Arriva in finale qualcosa che lo rinfresca, dandogli anche un taglio maschile ( vetiver??), si aggiungono anche un po’ di legni.
Assolutamente fuori dalla mia comfort zone, sia per le spezie sia per l’impronta finale che io sentirei bene su un uomo, devo comunque dire piacevole.

 

Era: Une Rose Chypre di Tauer



#24 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,982 posts
  • Gender:Male

Posted 26 September 2019 - 07:57 AM

Manuela Z. ci racconta un profumo al buio:

 

Dopo un po' di peripezie postali è arrivato il mio blind sniff, inviatomi da Mavy Ca. Si è innescata una fantastica esplosione di fiori, nella immaginazione bianchi, potentemente indolici, ma subito si è fatta strada un'immagine : un bel gattone tigrato che sornionamente si struscia tra i tanti fiori di un giardino

 

Era: Dzing di L'Artisan Parfumeur



#25 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 01 October 2019 - 10:32 AM

Valentina La Vale C. ci racconta un profumo al buio:

 

Arrivo lunga ma arrivo ...
Ecco il mio mister x speditomi da @manuelazambianco ....
Lo definirei un agrumato luminoso...energizzante.. perfetto per la stagione appena conclusa...
Si apre con note agrumate, muschiate... (Sicuramente presenti anche i fiori d'arancio)... per poi stabilizzarsi su una base calda... dolce..accogliente..(vaniglia? Ambra?)
Sparo: Neroli Portofino di Tom Ford?
Sicuramente in wish list per la primavera/estate 2020

 

Era: Primal water New York di Santi Burgas



#26 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 02 October 2019 - 12:17 PM

Monia G. ci racconta un profumo al buio:

 

E allora....non posso più rimandare...
Dopo un mese che annuso e non dormo quasi e mi interrogo, prima cercando di paragonarlo agli altri, poi cercando di capirne le note poi dicendomi che anni di spry al cortisone mi han distrutto l'olfatto, alla fine rimane per me un bel mistero.
Ma consapevole di non diventare mai un naso e consapevole anche del fatto che la tuberosa sembra invadere ogni cm di spazio vitale intorno a me da quando son su adjiumi io qui sento tuberosa.
Mi ripeto che la sento ovunque e quindi sicuro non c'è ma mi viene in mente solo lei

All'inizio sento forse del tiare'( forse perché ho estremo bisogno di caldo) poi dopo i primi 29 minuti qualcosa mi disturba.. per poco però. In genere Mi disturbano solo note verdi e ozonate
Ma non percepisco distintamente nessuna delle due.no.non ci sono forse

Poi immagino una esplosione non definita di fiori Bianchi? Gialli? forse? !?
Son scarsa davvero

Alla fine molto alla fine mi diventa caldo avvolgente
Vedo cocco vedo sabbia vedo una sposa sulla sabbia sento anche il sole.

E non posso fare altro che annusarmi il braccio di continuo gustandomi una cremosità senza fine. Ripetendomi che sto profumo lo conosco ma che non ho idea di cosa sia.
Abbiate pietà di me.

Sicuramente per me un madame x cmq.
Dovessi dargli un colore e una immagine sarebbe una guepierre bianca e gialla di seta e pizzo ( bizzarra anche l'immagine)

Il nome?

Cream of sun

la prossima volta che scrivo partecipo
Ricordatemi di non farlo

Notate che bel samplino simpatico :!

 

Era: Eperdument di Antonio Alessandria



#27 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 10 October 2019 - 01:05 PM

Laura C, ci racconta DUE profumi al buio:

 

Mr. X: Beh in primis è vintage, ambrato, non ha accordi tipicamente maschili, potrebbe esser anche femminile, comunque unisex, lo sento resinoso, direi mirra/opoponax almeno uno dei due o entrambe, essendo ambrato diventa difficile individuare quel che c'è sotto la coltre ma intanto direi poco civet/castoreum qualche traccia come nei normali vintage, non sento legni, ho qualche dubbio sul sandalo ma se c'è non è rilevante. Avrei detto che non sento note agrumate, ma è più corretto dire che non sento note aspre o luminose, qualche accenno di scorza mi pare di sentirlo in stadio avanzato. Ci sono dei fiori, mi è difficilissimo analizzare il bouquet, non sento rosa, potrebbe esserci del gelsomino o meglio mughetto, è tondo non è dolce, una sfumatura non importante di vaniglia potrebbe esserci, un leggero patch sul fondo è anche probabile.

 

 

Madame X: uhh non ha molte note, o le prendo o le canno completamente, è abbastanza luminoso, fresco, ma senza spiccati sentori agrumati, fruttatto, ecco qui oddio che frutta, o pesca o albicocca, e poi un accordo suede più che pelle/cuoio, e i fiori, direi osmanto, potrebbe esserci del gelsomino ma non sono sicura, non credo di sentire patch, no legni, sulla vaniglia ho seri dubbi, come non son certa se non ci sia una nota dolce aggiunta o sia solo il dolce della frutta. E' fresco comunque e l'aria è mossa, contorni sfuocati, potrebbe, potrebbe esserci del labdano. In tutto ciò mi piace un sacco, voglio assolutamente sapere cos'è ha una bella intensità e un'ottima persistenza. Poi magari riposto le impressioni rianalizzandolo alla luce di conoscere la piramide...eh mi piace proprio.

Ok direi che adesso attendiamo il responso...

 

Erano: MR Nichevo di Juvena  e Madame Sirrah di Tiziana Terenzi



#28 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:17 AM

Lorenzo B. ci racconta un profumo al buio:

 

Finalmente mi dò il tempo di parlare del misterx mandatomi dalla gentilissima Paola Iozzo
E'...un vero Mister, questo misterx. Un mister elegantissimo, di quelli che quando lì vedi dimentichi per una volta i risvoltini, i cavalli bassi, gli strappi, e compagnia bella. E' un mister che ha giocato a tennis, si è fatto la doccia, ha indossato il suo elegante spezzato e la camicia azzurra.
Come vuole mostrarsi? Dolce ma solido, un po' "uomo di una volta" ma senza i pregiudizi e le vecchie scorie.
E questo è il suo profumo, dalla struttura classicissima ed elegante ma insieme contemporanea. La testa non è girata all'indietro insomma. Gli agrumi per nulla aspri, la fava tonka, il vetiver...Tutto dosato a puntino.
Cosa mi ricorda? Il primo nome che mi è venuto in mente è l'uomo saggio, Divine. Ma Paola ci dirà 1f642.png:-)
Io non avrei nome più indicato, in effetti...Ma potrei provarci con un semplice "Jeune homme"
PS: attendo trepidante l'identificazione, e la conseguente pubblica gogna.

 

 

Era: Spirito di Meo Fusciuni



#29 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:19 AM

Carmelo S. ci racconta un profumo al buio:

 

Ed eccomi qui. Con un po' di ritardo sono riuscito a dedicarmi al mio mister x di Maria Grazia Ughi ☺️.
Provato varie volte su pelle, in momenti diversi della giornata, questo profumo si esprime con un'apertura fresca/esperidata e direi anche "acquatica" .

A livello di note, sempre appena vaporizzato, mi sembra di sentire:

- degli agrumi indistinti (dove forse prevale il bergamotto).
- una parte più frizzantina, data forse dal ginger?
- una parte "polverosa" e verde come i sentori della tipica macchia mediterranea (con una punta fruttata magari data dal mirto?)

O magari non c'è nulla di tutto ciò, e quello che ci sento è frutto solo di suggestioni.

Ora Maria Grazia ti tocca svelarlo!

 

Era: Leuco di MCGentile



#30 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:21 AM

Marco F. ci racconta un profumo al buio:

 

Provo a raccontare il sample che mi ha mandato la gentilissima Marina.
Prima di tutto grazie perché è un profumo che io porterei ed è nelle mie corde.
Un meraviglioso giardino .
Tanti fiori bianchi ma non solo.
Parte leggermente agrumato ma proprio lieve.
Si scalda sulla pelle e al mio naso arriva la tuberosa.
Non opulenta ma elegante., addolcita da una nota fruttata, forse albicocca.
Bello da portare , riempie il naso e ti rende più leggero.
Chapeaux
Buona domenica Adjiumi del mio cuore.

 

Era: Tudor di Coquillete



#31 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:23 AM

Renata G. ci racconta un profumo al buio:

 

Vieni nel mio giardino, mi hai detto. E io ti ho seguito, curiosa. Da uno che si fa chiamare mister X non so proprio cosa aspettarmi. Ora mi accompagni nell'orangerie. Prendi un limone, il più maturo e succoso. Con le tue mani forti lo spremi. Succo che sgocciola, semi che schizzano via,una bruma di olio essenziale mi stuzzica il naso. E non solo quello. E poi legni caldi e scuri, spezie e incenso. Una rosa malandrino, dolce e maliziosa, con una punta di verde. Un giardino un po' secco, asciutto, assetato. Ecco perché ti chiamano Mister X. E il tuo giardino lo chiamerei Soif de Toi.

 

Era: Rrose selavy di MCGentile



#32 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:26 AM

Lau05 ci racconta un profumo al buio:

 

Sono arrivata lunga ma eccomi anch’io con il mio madameX che mi ha inviato Carmelo
Ci ho messo un po', l’ho provato più volte perché mi attirava, mi piaceva, ma non riuscivo a capirlo nell’immediato.
In apertura lo sento molto verde, un insieme di odori che mi ricordano l’odore della natura, alberi foglie, mi ritrovo in un bosco. Unito al verde sento delle note agrumate, potrebbe essere limone, o mandarino, un agrumato leggermente asprino, più che il frutto in sé mi pare di sentire l’odore delle foglie del frutto, quando sono ancora di un bel verde acceso e maturo. A un certo punto sbarro gli occhi, sento del basilico mi dico….mah, sono entrata nell’immaginario di questo bosco e confondo le foglie?
Continuo a passeggiare nel bosco e incontro dei frutti, anzi meglio delle bacche? Va beh allora le raccolgo, sono così profumate, e nel frattempo continuo a passeggiare, scorro dei fiorellini tutt’intorno, non li riconosco e passo oltre, tra gli alberi, sento l’odore che arriva dai tronchi, odore di legno intenso, qualche tronco è tagliato, e posso sentire l’odore della linfa che arriva dal midollo.
Poi mi sveglio, mi rendo conto che il mio è decisamente un misterX perché lo vedrei divinamente su pelle maschile, è un profumo elegante e deciso, se chiuso gli occhi posso vedere un uomo in abito dal taglio classico ed elegante..
Bellissimo questo viaggio olfattivo che mi ha fatto fare, questo profumo mi sta piacendo molto, e ora sono curiosissima di sapere cos’è

 

Era: Bendelirious di Etat Libre D'orange



#33 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:28 AM

Roberto B ci racconta un profumo al buio:

 

Innanzitutto ringrazio Ilaria Ledda per questo misterioso e oscuro profumo.si perché questo lo si avverte subito: un alone di mistero, di verità soffusa, di foresta stregata. Il protagonista è il vetiver che si amalgama a note di fumo nero, di sterpaglia umida e buona. Note terrose fanno fanno un senso di sicurezza necessaria per non perdersi in questo dedalo. Incendi ed elemi sono ad accompagnare in questo percorso. Fragranza però che affascina, che attrae. Mi rimanda alla mente il Vetiver di LeLaBo che ho amato. Grazie Ilaria, qualsiasi cosa sia, è emozione sulla mia pelle.

 

Era: Secret Potion n.2 di Bullfrog



#34 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:36 AM

Paola L. ci racconta un profumo al buio:

 

Il mio Mister X Grazie a Marco Fabbri: un profumo inebriante, luminoso, spumeggiante, se fosse un colore oserei dire un particolare tono di giallo, come quando in preda alla spensieratezza di una festa tra amici, si guardano i sorrisi attraverso il brindisi di un bicchiere di bollicine. Agrumi vivaci in testa, morbidi e non aspri, la dolcezza fruttata e succosa dell'autunno che si stempera verso una nota terrena di rizoma. La fragranza poi si fa più pastosa, in Iris raffinato senza dolcezze bilanciato da una nota croccante e marrone di foglia aromatica, un tabacco?. Mi ricorda tantissimo un mio adorato...(F.) (Cartolina di Marco)

 

Era: Fundamental Rubini



#35 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 07:37 AM

Alice Z. ci racconta un profumo al buio:

 

La mia compagna di gioco, Claudia Majorana, è stata di una gentilezza unica, e oltre a un sacco di sample e una lettera carinissima mi ha dato ben 3 campioni misteriosi. A, B, C. L'ordine consigliato è quello inverso ovvero si parte dalla C. Spruzzo. Mi investe una ventata di incenso, unito a qualcosa di dolce. Inizialmente mi viene da dire fruttato, ma dopo pochi minuti capisco che è fiorito. Resta preponderante un bell'incenso, non è eccessivamente liturgico anche, e qualcosa di floreale su fondo legnoso che mi ricorda il cocco (fiori bianchi mi sa?). È buonissimo e Claudia mi ha stupita. Ci passerò la notte in attesa di sapere di chi si tratta, perché va in wish list ebbene si

 

Era: Chene di Lutens



#36 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 08:16 AM

Alice C. ci racconta un profumo al buio:

 

Orario da magica è la noche per cui perdonatemi se anche stavolta non ne becco una. Appena spruzzato percepisco un qualcosa di dolce, fruttato (forse prugna?) unito a una nota di menta che compare dopo pochi minuti. C'è qualcosa di balsamico e non penso sia solo la menta, forse qualche resina, mi verrebbe da dire che forse è un Lutens? Buonissimo anche lui, una selezione da wishlist istantanea ❤️ curiosissima

 

Era: Bat Zoologist



#37 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,600 posts
  • Gender:Male

Posted 15 October 2019 - 08:19 AM

Alice Z. ci racconta un profumo al buio:

 

#mremadamex parte due, campione B sempre di Claudia Majorana. Mi preparo a un mesto fallimento perché anche questo non lo riesco a decifrare. È stata incredibile XD
Partirei con definirlo un profumo leggiadro, ci sento della rosa, note verdi, qualcosa che rimanda all'acquatico, ma tutto smussato, non è l'ombre dans l'eau e non ci somiglia nemmeno. Lievemente talcato, non sono sicura sulla rosa, anche se mi sembra, questa se è rosa è rosa smussatissima. Forse c'è della tuberosa? Aiuto XD

 

Era: Jil Sunder N°4



#38 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,580 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 16 October 2019 - 11:38 AM

Antonella L. ci racconta un profumo al buio :

 

Arriva il sample di Isa ,provo curiosità emozione ed un po' di paura perché il mio naso è molto cambiato, è diventato bitripolare.Spuzzo e sento rosa ,inebriante pastosa superba ed penso che sia un profumo di Malle .Portrait of a lady o Lipstik, spero di non avere preso una cantonata ma questo è il mio sentire

 

Era: Broadway Nite di Bond 9



#39 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,982 posts
  • Gender:Male

Posted 17 October 2019 - 03:26 PM

Simona K. ci ha raccontato un profumo al buio:

 

Il profumo si presenta con un bell’ aspetto rosa, che evoca già quello che poi svelerà: una bella giornata primaverile.  Al mio naso poco esperto si parano agrumi, limone forse,  fiori bianchi, una bella rosa. Colgo dei sentori verdi, forse thè verde. Avanza poi una punta di dolce, vaniglia o tonka. Ma non riesco a detectare oltre. Ipotizzo un pizzico di muschio e sandalo. 
La persistenza non è ai massimi livelli, ma la freschezza che si apre mal si combinerebbe con accordi troppo insistenti. 
È una fragranza che comprerei. Grazie dell’occasione di poterla annusare.
 
Era: Miracle di Lancome





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users