Jump to content


Photo

Michele BIANCHI


  • Please log in to reply
13 replies to this topic

#1 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 13 February 2018 - 12:00 PM

Il vincitore di OSA 2017 ci ha dato la possibilità di "mettere il naso" sulle sue nuove creazioni.

Abbiamo fatto un gioco su ADJfb con in palio le sue nuove fragranze, suddivise in 3KIT che stanno girando.

 

Apro il topic dove raccogliamo le impressioni che vengono lasciate man mano dai partecipanti al "GIRO PROFUMATO".

 

Le fragranze che stanno girando sono:

  1. HUMUS
  2. DANZA ARMENA
  3. CARSKIJ OUD
  4. NOTTI BIANCHE
  5. LADAN
  6. OUD 2.0

MB.jpg



#2 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,872 posts
  • Gender:Male

Posted 14 February 2018 - 04:42 PM

Abbiamo annusato Humus in occasione di OSA 2017, non è stato il nostro vincitore (giuria "popolare") ma ha preso ottimi voti.



#3 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,872 posts
  • Gender:Male

Posted 16 February 2018 - 11:37 AM

Aggiungeremo presto le impressioni di Renata G. che diventa la prima del terzo Kit.



#4 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 13 March 2018 - 07:06 PM

In attesa del proseguimento del giro Marco C. (FB) ci ha lasciato le sue impressioni!

Leggete i topic precedenti aggiornati.

Prossima Renata G.

 

Michele tra un like e l'altro ringrazia il gruppo:

"Mi sono rivolto ad adjiumi per raccogliere impressioni ed opinioni, sono costantemente al lavoro sulle mie sei fragranze e su nuove formule. Sto studiando e pensando ad un futuro in questa direzione, ma ho bisogno di pareri, e i vostri per me sono preziosi!"

 

Ancora tanti complimeti Michele!!



#5 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 16 March 2018 - 07:21 AM

6) OUD 2.0

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

È un legnoso fiorito anche se io trovo nettamente predominante la parte fiorita.

Parte con note agrumate e speziate molto intense che danno slancio e vivace energia alla fragranza.

Il cuore è oud fiorito decisamente ambrato. Col tempo tra i fiori spicca la rosa. L'oud non è per nulla secco e severo, ma è reso estremamente morbido ed agrodolce dall'ambra, dagli agrumi e dal concerto di fiori freschi che lo accompagnano.

Tra le note di fondo sento sandalo patchouli cuoio, ma sempre in secondo piano rispetto alla dolcezza complessiva.

È un oud addomesticato, che assume un carattere solare, mantenendo tuttavia appieno l'intensità della fragranza

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Mi dispiace per chi dovrà ricevere li set dopo di me, ma questa fragranza non la troverà. Non riesco a lasciarla partire. Ho difficoltà a descriverla ma è stato un tilt, ha scatenato tutta l'avidità olfattiva che ho e pure quella che non ho.

Si sente subito un oud morbido accostato ad una nota di testa molto vivace, fiorita e felice.

Con il tempo le corpose note di fondo escono fuori suntuose e minerali (Ambra? Sandalo?) un profumo moderno ma al contempo mi fa sentire un Sultano.

Decisamente nobile ed elegante.

Michele potresti correggermi sulla piramide olfattiva?

 

Risponde Michele:

Zafferano, agrumi (arancia amara), noce moscata, gelsomino, rosa, poud, ambra (ambroxan), sandalo e castoreum/cuoio

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

Probabilmente c'è stato un problema di macerazione, non sento oud, niente di dolce, solo una testa agrumata e un sentore che mi ricorda un detergente, rimando il giudizio.

Approfitto per risentire le evoluzioni dei precedenti; comprerei subito il cuoio 1 e l'incenso 5.

Ha una gran mano Michele perché equalizza bene tutte le note, spero per lui in un gran futuro.

Se un giorno vorrà dirmi come ottiene queste materie prime lo ringrazierò :)

 

Risponde Michele:

Per quanto riguarda il sample 6 non so dire, gli ingredienti sono circa 25 e quelli fondamentali sono l’oud, l’ambra grigia, lo zafferano, la rosa, il castoreum un’arancia amara in testa. Non ho usato oli essenziali.

Probabilmente hai ragione, potrebbe essersi rovinato.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

In questo profumo ho trovato una bella nota di rum che accompagna tutta la fragranza e prende per mano di volta in volta legni, resina, oud, rose delicate, un patchouli terroso, sandalo e ambra. E un cuoio stropicciato che ci sta benissimo.

 

 

 

 

 

 



#6 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 16 March 2018 - 07:23 AM

Anche Renata G. si aggiunge ai fortunati che hanno potuto "sentire" le fragranze di Michele: leggiamo insieme cosa ne pensa!



#7 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:38 AM

2) DANZA ARMENA

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

Il profumo non è mutevole e articolato come il precedente, ma sembra puntare più sulla semplicità.

Ciò che mi trasmette immediatamente è una sensazione di tenerezza, coccole, atmosfera ovattata che richiama la primissima infanzia.

Fin dall'apertura si sente in modo molto intenso il muschio che persiste sempre con grande intensità per tutta l'evoluzione della fragranza rendendola estremamente morbida, rotonda soffice.

In apertura si affaccia velocemente un sentore di qualche agrume che però si dissolve rapidamente avviluppato da un accordo di fiori bianchi delicatissimi e da una dolcezza fruttata quasi stucchevole, forse si tratta di pera.

L'insieme prende la forma di un qualcosa di molto zuccherino. Si unisce a questo concerto caramelloso una nota talcata, che nell'immagine che si è formata nella mia testa prende le sembianze di candido zucchero filato!

Sul fondo la composizione diventa ambrata e compare un patchouli che riequilibra un pochino l'andamento molto sweet e candido del profumo.

È il profumo dell'innocenza e del candore, di una femminilità ancora acerba a metà tra i giochi infantili ed un inizio di leziositá. Lo vedo indossato da un'adolescente o quando si ha bisogno di una dose extra strong di coccole!

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Composizione molto calda avvolgente e consolatoria.

Si sentono subito le note che si rincorrono nel tempo, alternandosi come dominante.

Liquore, mandorla, vaniglia e caffè; quest'ultima forse prevale un po' di più prima accostata a spezie calde, poi ben sposata con la nota muschiata di fondo.

Complessivamente sembra un gourmand cipriato che scalda il cuore

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

Un liquore al confetto, o alla mandorla amara, come preferite, avvolto in un alone cipriato.

Molto lontano dai miei gusti ma rimane immutata la maestria nel dosare le note, si sente tutto e si sente ben bilanciato, un lavoro di cesello.

Non lo comprerei ,per gusto personale, ma mi congratulerei con chi l'ha fatto.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

Il profumo del sorriso e dell'estate.

Mi fa pensare a un campo di mandorli in fiore, a tanti fiori bianchi e a un bel legno di cedro morbido e avvolgente.

Un profumo dolce, caldo che ricorda un mix di mandorla, vaniglia, cacao e una leggera spruzzata di agrumi.

Un po' asprigno sul fondo, per riequilibrare il tutto

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Un’apertura gioiosa di liquore dolce che rinfranca subito lo spirito. Molto gioviale e carico di aroma, come se fosse appena stato versato per bersene un bicchierino tra amici dopo una lunga e ricca cena rumorosa. Poco dopo la nota liquorosa cede il passo ad una liquirizia dolce ( credo ) che fa da rapidissimo ponte tra il bicchierino e il gran bazar di Istanbul, nel quale, ritrovo, forse anche una timida rosa , ma soprattutto il sentore della frutta candita, di quella secca ma del genere polposo, tipo albicocche disidratate etc, uvetta passita, e banchi di lokum. Dopo 10 minuti circa di indosso voglio fare una precisazione.A differenza dei profumi zuccherini o gourmand qui non c’è nulla di tutto questo. Ricompare una liquirizia ( se di questo si tratta) amara e severa a dirigere l’orchestra in modalità adagio ma con brio. Quando suonavo era molto difficile mantenere questo ritmo correndo il rischio di essere troppo o troppo poco. Qui il passo viene benissimo. La dolcezza è fortemente contenuta e calibrata. Da voce hai suoi effluvi ma senza diventare mai pesante o banale o stucchevole. Ne risulta una composizione sicuramente comoda, amichevole e confortevole se vogliamo, ma restando su un tono secco di estrema eleganza a mio avviso e raffinatezza. Una dolcezza distaccata, matura e seria. Mi immagino di essere pronto per una serata di classe, in completo scuro, un appuntamento galante, sigaretta in bocca, passeggiando sul lungomare turco, tra i profumi del bazar rimasti leggeri nell’aria, e il sorriso sul volto per l’incontro che si avvicina. Grazie. Ho fatto un bellissimo viaggio.

2 (2).jpg



#8 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:40 AM

3) KARSKIJ OUD

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

Favoloso!

È l'aggettivo più calzante per questo profumo.

Un legnoso fiorito, opulento, raffinato, sensuale che fa pensare a uno sfarzoso ballo in un castello delle favole!

Apertura con bergamotto e spezie.

Cuore con una bellissima rosa e oud ammorbidito da gelsomino. Sento anche una nota fruttata che non so identificare con più precisione.

Infine arrivano incenso cuoio ambra sandalo patchouli. Forse anche una nota alcolica/balsamica?

È un profumo importante, di un certo impatto, perfettamente equilibrato, un po' classico ma di sicuro effetto.

Come detto da Daniel, trattandosi di recensioni in blind, Michele correggi pure errori o mancanze nella percezione della fragranza, sia in questa che in quelle precedenti.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Si apre con una testa briosa, bergamotto e fiori vivaci, ma si capisce ben presto che le protagoniste sono note più basse, un oud molto morbido con sentore di cioccolata, reso più vigoroso dal cuoio e da spezie calde, nel fondo si sovrappongono note dal sapore orientale, un tuffo in un suk.

L'impressione generale è davvero maestosa ed opulenta. Arrivato all'ultimo sample di Michele posso dire che è stato meraviglioso immergersi nel suo mondo, 5 composizioni su 6 le vorrei per me, davvero ottimi lavori.

Grazie.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

Un oud fatto e finito, caldo, viene leggermente rinvigorito da agrumi per poi ricacciarsi nella dolcezza dell'ambra e dall'oscuro laudano, l'accordo principale prevede oud e rosa, forse retta da un fondo di geraniolo? o qualcosa di simile che enfatizzi la rosa.

Ennesimo bel lavoro, somiglia ad un Montale ma questo è decisamente un complimento.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

Un profumo intimo, rotondo, familiare.

Subito mi hanno colpito i legni, poi il succo di agrumi, una ventata di sapone di Marsiglia e un soffio di fumo.

Poi mandorla e sandalo a chiudere una composizione molto raffinata.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Questo sample mi ha creato qualche problema circa la mia idea di sapere sempre ciò che di solito mi piace a prescindere o meno. Infatti, appena spruzzato ho percepito dell’oud, una nota che io non amo,anzi, e non riesco a portare. Ma vista l’occasione importante mi sono ridato una chance perché in questa composizione non la trovo per nulla invadente nè protagonista. La protagonista principale al mio naso è una bellissima rosa, che persa un po’ la sua classica freschezza si sposa con un patchouli per nulla terroso. Più docile e morbido. Un filo appiccicoso. E poi rosa ancora in un incessante rincorrersi. Bellissimo. E poi sento una cosa che è un’ora che cerco di capire cosa sia. Sento della polvere, un soffio di polvere che imbianca e ricopre il tutto, facendo cadere un sipario di velluto rosso su una composizione a mio avviso, decisamente intimista e contemplativa.

3 (2).jpg



#9 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:43 AM

4) NOTTI BIANCHE

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

E' un profumo allegro, esuberante, festoso, ricco di aromi colorati e vivaci.

Inizialmente parte come un mix molto ricco di frutta e fiori. Quello che mi viene immediatamente in mente è la sangria, forse perché sento oltre la frutta e fiori anche la cannella e una nota alcolica. O forse confondo il mix di agrumi e ambra con alcol.

Col tempo l'effetto fruttato si alleggerisce e tra i fiori si percepisce gelsomino e rosa accompagnate da muschio.

Sul fondo cambia molto, rimane un dolce vanigliato, ma si sente sempre più forte una nota di tabacco che dopo qualche ora diventa predominante.

Comunque troppo candy girl per i miei gusti.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

La composizione si apre con un accordo fruttato abbastanza sfaccettato, frutta matura, esotica, banana ed un tocco di alcolico che con il tempo vira ad un effetto più gourmand, quasi gomma da masticare.

Poi salgono i fiori, un bouquet tra cui percepisco una rosa su un fondo di vaniglia che si fa sempre più intenso, con sfumature verdi che col tempo diventano talcate.

Una fragranza abbastanza lontana da me, ma divertente da seguire nella sua evoluzione originale.

 

Risponde Michele:

Ho usato un accordo pera/ albicocca più che banana, mi piace che tu ci senta la vaniglia nel fondo, dove ho usato un’overdose di muschio bianco, ambroxan e IsoEsuper.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

 

Pronti per la bella stagione? questo profumo è perfetto per l'estate, un mega gourmand bananoso, ricorda la frutta tropicale, sciropposo e dolce.

Ci sento anche dei fiori tipo ylang o frangipane. Per gli amanti del genere potrebbe essere il profumo definitivo, si sente che è stato fatto e pensato in maniera ricca e corposa, non delude

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

 

Un bel goloso con tanta frutta, una scorzetta di limone o bergamotto e tanti fiori, anzi, un intero campo di fiori.

Lo trovo pulito e colorato, forse per il muschio e il galbano e forse anche un po' di tè dolcificato con fruttosio.

In fondo mi sembra di sentire anche una foglia di tabacco che ci sta benissimo. 

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Si parte per sempre per le vacanze caraibiche. Ciao a tutti ragazziiii ...ciaoooo!!! Appena l’ho spruzzato mi é scattata l’esclamazione wow prima ancora di percepirne l’evoluzione stessa. Inizialmente sotto agli agrumi percepivo una nota dolce, rosa, il rosa delle gomme da masticare grandi che andavano molto una volta. Ma poco dopo questo elemento appunto gommoso al mio naso, è sparito lasciando il posto ad un mix strepitoso di frutta fresca appena tagliata che solletica e pizzica il naso come le frizzy pazzy. E poi, proprio l’odore dei succhi dei frutti spremuti a freddo e della loro polpa. Percepisco su tutto una pera meravigliosa, che mi rapisce senza pietà essendo una nota che amo molto e che quindi mi sta attaccata per tutto il tempo. Con mio grande piacere ma non vorrei mi fuorviasse. Riassumo in un mix di agrumi brillanti e poi frutti, senza essere zuccherino o gourmand. Credo ci sia del muschio bianco di base ed è forse quello che fa si che i frutti si mantengano freschi e ghiacciati senza cedere alla dolcezza. Lo trovo quindi molto divertente e portabilissimo. Mi fa sorridere. Uno di quei profumi da mettersi senza tanti pensieri, da farci il bagno, perché rinfranca subito lo spirito e ti fa affrontare la giornata con sana leggerezza. 

 

Risponde Michele:

Hai un naso sopraffino, sei il primo ad aver riconosciuto la “pera” ed è proprio l’accordo che ho usato. È un accordo fruttato che molti associano alla banana o all’albicocca.

4.jpg



#10 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:45 AM

5) LADAN

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

Questo profumo mi garba da morire!

Un incenso pieno ma per nulla ecclesiastico. Incenso dall'inizio alla fine.

Pungente sulla partenza per l'unione di pepe e fiore d'arancia. Diventa quasi subito verdissimo, boscoso, balsamico, quando sopraggiungono legni, patchouli e balsami.

Via via diventa sempre più ambrato, misterioso avvolgente come una foresta magica.

Molto in sottofondo si nasconde una nota animale.

Profumo da emozioni intense che non si dimentica! Michele, per il mio compleanno sai cosa regalarmi!

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Inizio che solletica il naso, subito spezie calde e pepe addolcite da un tocco citrato e canforato che alleggerisce il tutto.

Appena se ne vanno le note di testa esce dalla sordina l'incenso, fumoso e secco.

Nel fondo esce un tono ambrato che arrotonda ed ammorbidisce la composizione.

Ne esce un profumo che sembra sospeso nel tempo, al contempo nostalgico e moderno. Davvero seducente.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

WOW, un mega incenso pepato, leggermente agrumato, algido ma non freddo.

Proporre qualcosa di nuovo con queste note è lavoro arduo e difficile eppure questo lavoro non mi ricorda nulla di già sentito.

Sul fondo un tocco di calore accompagna il tutto.

Ennesimo centro.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

Un bel bosco nordico. Pini, tanti legni e resina. Ma poi anche tuberosa e patchouli. U

n profumo intenso, fino a fare sentire un po' di liquirizia. Mi sembra di sentire anche incenso e un pizzico di sali termali. Bello.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Tre cose inizialmente mi si sono rappresentate davanti a me in rapida successione, come per non coglierne davvero la loro presenza ma dando un’idea di un insieme unico, che amo molto , e non un accostamento di note fini a se stesse. L’austerità di un incenso molto freddo. Per nulla clericale o fumoso. Non orientale. Un incenso annusato in una foresta di pini innevati nella quale come terza immagine ho avuto non so perché il cognac. Nella fiaschetta portata al collo e aperta per berne solo un goccio durante una breve sosta. Sarà’ strano, non lo so, ma mi sono detto incenso, neve e cognac. Quando poi tutto si armonizza ritrovo le note dette e confermo di percepire una composizione che vuole far mantenere presente la presenza alcolica e a tratti forse canforata. Sul fondo una leggera nota animale arricchisce e lo rende più accattivante. Mi piace molto. Non lo trovo simile a nulla. Non so se davvero sa di quello che ho detto ma in realtà queste sono proprio le cose che mi emozionano di più. Anche il non sapere. Il piacere di godere di un lavoro ben fatto senza tanto star a pensare alla piramide ma solo al piacere sensoriale. A mio gusto i profumi fatti così sono i migliori. Composizioni che ti invitano ad ascoltare una storia che non deve essere per forza la storia di ciò che contengono.

5.jpg



#11 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:54 AM

6) OUD 2.0

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

È un legnoso fiorito anche se io trovo nettamente predominante la parte fiorita.

Parte con note agrumate e speziate molto intense che danno slancio e vivace energia alla fragranza.

Il cuore è oud fiorito decisamente ambrato. Col tempo tra i fiori spicca la rosa. L'oud non è per nulla secco e severo, ma è reso estremamente morbido ed agrodolce dall'ambra, dagli agrumi e dal concerto di fiori freschi che lo accompagnano.

Tra le note di fondo sento sandalo patchouli cuoio, ma sempre in secondo piano rispetto alla dolcezza complessiva.

È un oud addomesticato, che assume un carattere solare, mantenendo tuttavia appieno l'intensità della fragranza

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Mi dispiace per chi dovrà ricevere li set dopo di me, ma questa fragranza non la troverà. Non riesco a lasciarla partire. Ho difficoltà a descriverla ma è stato un tilt, ha scatenato tutta l'avidità olfattiva che ho e pure quella che non ho.

Si sente subito un oud morbido accostato ad una nota di testa molto vivace, fiorita e felice.

Con il tempo le corpose note di fondo escono fuori suntuose e minerali (Ambra? Sandalo?) un profumo moderno ma al contempo mi fa sentire un Sultano.

Decisamente nobile ed elegante.

Michele potresti correggermi sulla piramide olfattiva?

 

Risponde Michele:

Zafferano, agrumi (arancia amara), noce moscata, gelsomino, rosa, poud, ambra (ambroxan), sandalo e castoreum/cuoio

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

Probabilmente c'è stato un problema di macerazione, non sento oud, niente di dolce, solo una testa agrumata e un sentore che mi ricorda un detergente, rimando il giudizio.

Approfitto per risentire le evoluzioni dei precedenti; comprerei subito il cuoio 1 e l'incenso 5.

Ha una gran mano Michele perché equalizza bene tutte le note, spero per lui in un gran futuro.

Se un giorno vorrà dirmi come ottiene queste materie prime lo ringrazierò :)

 

Risponde Michele:

Per quanto riguarda il sample 6 non so dire, gli ingredienti sono circa 25 e quelli fondamentali sono l’oud, l’ambra grigia, lo zafferano, la rosa, il castoreum un’arancia amara in testa. Non ho usato oli essenziali.

Probabilmente hai ragione, potrebbe essersi rovinato.

 

--------------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

In questo profumo ho trovato una bella nota di rum che accompagna tutta la fragranza e prende per mano di volta in volta legni, resina, oud, rose delicate, un patchouli terroso, sandalo e ambra. E un cuoio stropicciato che ci sta benissimo.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Anche questa creazione, che a mio avviso contiene una nota da me non amata, l’oud, devo dire che non mi dispiace per nulla e ora ci arrivo. Si allinea quasi subito in un equilibrio che appunto mi piace molto. All’inizio sento un insolito oud, fresco e agrumato che quindi non mi fa storcere il naso come con altri oud. Passata la freschezza degli agrumi, io lo sento diventare un sontuoso letto morbido, candido e fiorito, dove si accomodano insieme a lui fiori bianchi, percepisco del gelsomino ma anche del mughetto, no forse mughetto no, non capisco. Ma cioè che per il mio naso rende bella la creazione é l’oud legato ad un sandalo meraviglioso, lavorato non in maniera legnosa e secca come a volte trovo. Qui è molto ‘cremoso’ mi viene da dire, burroso, che rende il tutto morbido e confortevole. Rotondo, penetrante e insistente tiene sigillata la composizione tra i due elementi che sento più presenti col passare del tempo. Oud e sandalo. Per questi samples, per ognuno ho associato un immagine. Per questo no, ne metterò una per omaggiare Michele Bianchi e le sue creazioni. Ringrazio Michele e lo staff per la splendida opportunità che mi è stata data.

 

 

Attached Images

  • 6.jpg


#12 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 03 May 2018 - 08:56 AM

Richard ci ha lasciato le sue impressioni sulle fragranze di Michele: leggiamo cosa ne pensa



#13 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 15 May 2018 - 02:12 PM

Anche Katia C. inizia a parlarci dei profumi di Michele...



#14 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,756 posts
  • Gender:Male

Posted 15 May 2018 - 02:13 PM

1) HUMUS

 

Recensione/Impressione di Alessia M. (FB)

 

Le descrizioni non sono il mio forte ma ci provo.

Essendo l'unico di cui fosse stato rivelato il nome, avevo un'idea di cosa dovessi aspettarmi eppure...questo profumo mi ha sorpresa. ù

Mi ha spiazzata la nettezza e la precisione con la quale riesce ad esprimere e comunicare l'idea di terra.

Chiudo gli occhi e mi trovo in un bosco, sento l'aria frizzante di verde e foglie, l'umido del sottobosco che avvolge i fusti degli alberi facendo sprigionare dai loro legni le loro potenti fragranze e, al contempo, manda dal basso le sue esalazioni terrose, di foglie secche che cominciano a decomporsi, di muschio di quercia bagnato.

È bellissima la costruzione, l'evoluzione e la mutevolezza dei componenti.

All'inizio si sente una nota esperidata, bergamotto, forse limone, si sente certamente il pizzicore speziato dello zenzero. Poco alla volta si fa sentire la terra e gli alberi con note legnose, patchouli, ambra e una nota alcolica che abbraccia la composizione.

Col tempo il profumo diventa sempre più secco e dominano i sentori forti e decisi di oud, cuoio vetiver. Mi è piaciuto molto. Un profumo dai toni forti, netti, decisi, insolito e originale nel suo genere, qualcosa di non ancora sentito che fa davvero piacere scoprire.

PS: tra le note dichiarate c'è geosmina, ma non sapendo di cosa si tratti non ho modo di riconoscerla, perdonate la mia ignoranza.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Daniel F. (FB)

 

Appena spruzzato sembra di annusare un limone sporco di terra, ma la nota agrumata scompare presto è si lascia spazio ai fiori, freddi, quasi velenosi (yang yang?)

Dopo qualche minuto torna prepotente la terra, ma non è più quella sporca di prima, al contrario quasi nobile, un incenso corposo e ricco che si sposa a meraviglia con i fiori freddi di prima.

Col tempo emerge l'aspetto legnoso umido del vetiver e sorpresa in coda resta un alone di nota cuoiata calda e avvolgente.

Sentito già a Smell, sembra sulla pelle più addomesticato, un complesso equilibrio tra selvaticità ed eleganza.

Evoluzione che incuriosisce, sorprende ed emoziona.

 

Risponde Michele:

L’ylang non c’è. È una rosa sporca di terra quella che percepisci.

Nemmeno l’incenso c’è ma l’accordo geosmina, rosa, oud può creare  associazioni di vario tipo, perchè quando le materie prime si dissolvono diventano un tutt’uno da cui ognuno poi è libero di sentire ciò che crede.

Io ho cercato di avvicinarmi il più possibile al profumo delle radici appena divelte.  ☺️ Grazie per le tue impressioni

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Marco C. (FB)

 

Cuoio ricco, elegante e sontuoso, devo ammettere di essere sbalordito.

L'idea delle radici e della terra le sento in sottofondo, protagoniste sono le briglie e la sella di un cavallo bellissimo. Cuoio e note animali si alternano con maestria.

Io ci sento qualcosa di polveroso ma non riesco a decifrarlo bene, ricorda vagamente il J. Galliano di diptyque.

Materie prime di ottima qualità, un profumo che comprerei subito.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Renata G. (FB)

 

Ebbene sì, mi piace sempre tanto. Questo odore di terra, di campagna in inverno che accompagna tutta la fragranza, me lo fa sentire vicino al cuore .

Un bel viaggio attraverso agrumi succosi, fiori carnosi, ylang ylang, rametti di vetiver, una leggera nota alcolica e anche un po' di cuoio.

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Richard V.H. (FB)

 

Questo profumo mi è piaciuto molto pur non essendo il mio genere. Io non riesco a fare descrizioni tecniche, soprattutto con questi samples di cui ignoro nome e piramide. Ma provo lo stesso misurando le sensazioni di pancia e testa più che la piramide. Appena spruzzato, subito sono stato invaso da un sentore medicinale, balsamico, simile alla canfora o arnica, dove un timido agrume, forse limone , fa capolino ma senza predominare. Gli trovo una connotazione appunto medicinale ma non ospedaliera. Mi fa pensare all’odore che potrebbe emanare da una stanza di legno in cui dei monaci tibetani massaggino a base di unguenti balsamici il corpo umano. Nella penombra, con un filo di luce che penetrante tra le assi di legno. Quindi molto rilassante e sereno, senza fretta, con lentezza e armonia. Emerge poi quasi subito una nota terrosa che col passare dei minuti aggiunge un leggero sentore di pelle cuoiata, ma poco senza esagerare. Non mi fa pensare alla terra di casa mia ma ad una terra lontana, più secca e crepata e un po’ polverosa, che emana il suo odore perché inaffiata dalle altre componenti. Infatti non la trovo invadente. É solo la solida culla che dondola incessantemente il resto della composizione e dei miei pensieri. Mi piace. E continuo ad annusarlo incuriosito alla ricerca di non so nemmeno io cosa. Comunque se un profumo mi invoglia la sniffata a ripetizione in una continua ricerca per me è una cosa bellissima. Cercare va sempre bene.

post-133605-0-31166100-1525334422.jpg

 

------------------------------------

 

Recensione/Impressione di Katia C. (FB)

 

Finalmente comincio ad annusare i lavori di Michele Bianchi e scrivo poche parole sul n. 1. Non credo dirò nulla di nuovo rispetto a chi mi ha preceduto, mi limito a portare la mia modesta opinione che, già per questo primo lavoro, è molto positiva! E se il buongiorno si vede dal mattino... In apertura sento terra, terra bagnata e una nota agrumata e frizzante molto volatile, che svanisce subito. Poi arriva una nota animale, cuoiata, inizialmente un po' troppo pungente al mio naso, che però poco a poco si stempera per far emergere uno o più fiori che non so identificare.. Lì l'equilibrio è raggiunto e, dopo più di due ore il tutto è ben saldo sulla mia pelle a richiamare in continuazione il mio olfatto. Mi piace molto, immagino di indossarlo nelle sere d'estate, quando ho voglia di assecondare il desiderio di sensualità e quando non devo costringere note così decise sotto troppi strati di abiti... A presto con i prossimi lavori... :)






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users