Jump to content


Photo

IDEO


  • This topic is locked This topic is locked
3 replies to this topic

#1 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,694 posts
  • Gender:Male

Posted 22 January 2018 - 08:57 AM

TARBOUCH AFANDI

 

Recensioni/impressioni di Marco C. (FB) (2018)

 

Ricordavo di averlo provato a Pitti e mi piacque molto, confermo la mia impressione: inizio fruttato, accenno fiorito nel mezzo poi tanto muschio e tabacco.

Siamo sulle mie corde.E poi ha un bel movimento.

 



#2 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,694 posts
  • Gender:Male

Posted 23 January 2018 - 11:30 AM

PRISON BLUE

 

Recensioni/impressioni di Marco C. (FB) (2018)

 

È un profumo da uomo, direi così. Anzi lo diamo ad un giovane aziendale in carriera. Legni stemperati dal cardamomo, che si avverte bene e attualizza una formula altrimenti già collocabile in decadi passate - sia pur celebri, certamente. Stesso compito è consegnato all'oud, che è presente ma senza effetti devastanti alla Montale, Kilian o Santi Burgas, niente Arabia selvaggia.  Mi sembra più vicino al Bois d'Oud elegante e western di Perris che incontra le prime fragranze Private Blend di Tom Ford: Japon Noir e Purple Patchouli. Ecco siamo in quei paraggi. E comunque mi piace



#3 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,694 posts
  • Gender:Male

Posted 23 January 2018 - 11:30 AM

WEEKEND A FONTAINEBLEAU

 

Recensioni/impressioni di Marco C. (FB) (2018)

 

Nonostante non sia esattamente il mio genere, mi ha colpito per la sua natura sorprendentemente camaleontica:  è un aldeidato con le parti più frizzanti e verdine della rosa che subito salgono al naso come le bollicine della coca cola, tuttavia, quando l'effervescenza svanisce, sia apre un cuore molto soft e un po' saponoso, calmo, fiorito e vagamente fruttato, avvolto da note di violetta "en travesti", seguito da legni (forse sandalo?) e un patchouli non dominante che gli regala un finale vagamente chypre. Questo accordo di fondo mi richiama alla mente due fragranze: uno è di nuovo Tom Ford e la sua vecchia gloria Black Violet, e l'altro il Mon Parfum Cherie par Camille di Goutal. Nel complesso, anche se non sarà uno Chanel, lo consiglierei a chi apprezza quel filone



#4 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,694 posts
  • Gender:Male

Posted 23 January 2018 - 11:30 AM

LAST CANTO

 

Recensioni/impressioni di Marco C. (FB) (2018)

 

Una bomba di mandorla e fava tonka, iris e violetta. muschi e sandalo soft sul fondo, la piramide dichiarata non poteva essere più fedele al lavoro finito. Ha un effetto cremoso, sensuale, pulito, felpato. Accordi che vanno bene per il cachemire, hahaha!






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users