Jump to content


Photo

TRUDON - Les Parfums


  • Please log in to reply
9 replies to this topic

#1 EzioLove

EzioLove

    Niche Perfumes Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,207 posts
  • Gender:Male

Posted 20 October 2017 - 09:39 AM

Dopo le candele sono usciti anche i profumi.

https://trudon.com/e...es-parfums.html

Attached File  trudon.jpg   102.26KB   7 downloads

 



#2 EzioLove

EzioLove

    Niche Perfumes Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,207 posts
  • Gender:Male

Posted 20 October 2017 - 09:40 AM

Grazie alla disponibilità di StudioOlfattivo stanno girando dei KIT di DEGUSTAZIONE.
Raccogliamo in questo TOPIC le impressioni di chi sta testando le fragranze.

#3 EzioLove

EzioLove

    Niche Perfumes Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,207 posts
  • Gender:Male

Posted 20 October 2017 - 09:46 AM

Riporto da FB le impressioni di Marco C.

 

Mortel è un incensone stupendo, accompagnato da pepe nero e io ci sento anche agrumi, limone o lime. Ottime materie prime, Ricorda vagamente Misiones di Fueguia, ma qui c'è più struttura ed evoluzione. Molto bello

 

Bruma è un profumo stupendo, non lo comprerei perché non è il mio genere ma la bellezza è fuori discussione. Quando ci si trova davanti il galbano è difficile trattarlo perché tende a coprire la scena al resto, in questo caso invece l'iris che normalmente appare sottile, riesce a ritagliarsi il suo spazio, c'è e si sente. Una bella danza fra questa note su un fondo di pelle. Un gran lavoro di cesello.

 

Olim è un incenso anticato, cipriato, porta alla mente un quadro ovale in cui è ritratta una donna dell'800 con tanto di cipria e parrucca. In testa trovo delle spezie molto interessanti, note leggermente verdi si alternano a vaghi sentori gourmand, tutto sorretto da una specie di incenso che non ha nulla di gotico o clericale, ma al contrario si avverte moderno e inconsueto. Ottima durata, buon sillage.



#4 EzioLove

EzioLove

    Niche Perfumes Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,207 posts
  • Gender:Male

Posted 20 October 2017 - 09:52 AM

Riporto da FB le impressioni di Anna Chiara F.

 

Bruma: sono stata immediatamente catapultata nel cuore di una foresta, di notte, avvolta in un lungo mantello di pelliccia alto fino al naso. Poi, a poco a poco, le note dell'iris si sviluppano dolcemente, languide e cremose, e sono quelle che ritrovo fino all'ultimo sulla pelle. Un profumo che sa di mistero e di una sensualità nascosta, davvero bello.



#5 MirkoC

MirkoC

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,103 posts
  • Gender:Male

Posted 20 October 2017 - 03:06 PM

Ho provato Mortel.
Mi piace, è il mio genere: speziato con note incensate. Ci sento il pepe, la noce moscata (e questa cosa mi piace parecchio), dell'agrume (che a primo acchito mi sembrava basilico) e delle note legnose/incensate. Ha qualcosa di retrò tant'è che mi riporta alla mente due profumi da me graditissimi: L'Eau Trois di Diptyque e Wazamba di Parfum d'Empire (palesemente ispirati ad alcune atmosfere del passato). È un profumo che porto volentieri; non è adatto, a mio avviso, a molti giovani d'oggi che vogliono note fresche e molto probabilmente "finte" (che però non sanno cosa si perdono).
L'unica pecca per me è che non è una fragranza intensa e persistente, la perdi poco dopo averla indossata (e anche chi ti è vicino non la sente più di tanto).

#6 Peter

Peter

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Staff Adjiumi
  • Pip
  • 46 posts
  • Gender:Male
  • Location:Milan

Posted 23 October 2017 - 04:36 PM

Ho provato i profumi Trudon gentilmente offerti da StudioOlfattivo, che ringrazio. Revolution è quello che ho trovato più nelle mie corde (una partenza pungente di legna bruciata e fumo, con un incenso nel cuore che smussa gli spigoli iniziali. Un vago ricordo di Bois d'Ascese). Bruma è un rossetto estremamente femminile. Mortel un incenso pulito, per certi versi ecclesiastico. Olim, con la sua mirra, e II - in cui avverto una nota fruttata molto marcata - non fanno per me.



#7 MirkoC

MirkoC

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,103 posts
  • Gender:Male

Posted 24 October 2017 - 06:47 AM

È sempre bello vedere come lo stesso profumo susciti emozioni diverse e come addirittura le sue note presenti vengano avvertite in modo differente 😊
Ho notato, ad esempio, come in Mortel già due persone abbiano messo in evidenza la presenza predominante dell'incenso mentre a me, che comunque le notte incensate le sento (ma in modo non così primario), arrivano come predominanti la noce moscata (specie i primi minuti), il pepe e l'agrume.

#8 MirkoC

MirkoC

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,103 posts
  • Gender:Male

Posted 24 October 2017 - 06:53 AM

Ho sentito anche II.
Subito mi sono arrivate le note verdi che, d'impatto, mi hanno ricordato l'origano e che poi, via via che il tempo passava, mi riportavano alla mente un certo odore di paglia, ma più in generale per tutta la sua durata permane il sentore di note verdi. Al primo spruzzo mi ha subito ricordato, anche se in modo più blando, il profumo del progetto Oeillères. Francamente non mi fa impazzire. Anche qui, come per Mortel, a mio avviso la persistenza è davvero "debole".



#9 EzioLove

EzioLove

    Niche Perfumes Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,207 posts
  • Gender:Male

Posted 24 October 2017 - 08:11 AM

Riporto da FB le impressioni di Lorenzo B.

 

Sento finalmente con calma i 5 Cire Trudon, e sono sostanzialmente 5 sì. L'impressione è di tre nasi fatti lavorare con brief interessanti e larghezza di mezzi. Dall'Olim che viaggia sui sentieri di un Jicky del XXI secolo, alla sarabanda di resine e spezie ieratiche di Mortel; dal rossetto caduto fra il fogliame che è Bruma, al fumo di polvere da sparo della Revolution....Una uscita di livello ammirevole



#10 MirkoC

MirkoC

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,103 posts
  • Gender:Male

Posted 25 November 2017 - 11:06 PM

Ho provato Bruma e Révolution.
In Bruna ho sentito le note verdi e, ad un certo punto, profumo di fiori (non so quali però) ma non ho sentito il rossetto di cui avete parlato. Profumo sicuramente femminile e piacevole ma non mi fa impazzire.
Révolution non mi è piaciuto. Mi ricorda il cuoio o comunque note pungenti che non mi piacciono. Dovrebbe rievocare l'odore della polvere da sparo della Rivoluzione Francese ma con tutto quello che il mercato della profumeria di nicchia offre, ci vuole ben altro per fare la rivoluzione.
Come per i precedenti percepisco una scia e una persistenza pari quasi a zero.
Per ora Mortel è quello che prediligo.




0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users