Jump to content


Photo

LINARI


  • This topic is locked This topic is locked
2 replies to this topic

#1 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPipPip
  • 1,186 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 26 March 2019 - 12:07 PM

Fuoco Infernale

2010. Egon Oelkers.

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Uno dei profumi più smokey che abbia provato, molto terroso, pur mantenendo un filo balsamico (olibano e labdano), l’austerità, lo rende un po’ più maschile, lo trovo bello e particolare, dalle note di testa con mirto, maggiorana e garofano lo aspettavo più verdaceo, invece poco, solo quel quid che conferisce freschezza. Legnoso, fumoso (betulla e resine) e proprio molto terroso (che sia la tonka assieme al gurjun che non conosco bene ?), non sento distintamente la cannella, diventa legnosa aromatica, parte della corteccia, poi ambra grigia, avvertibile.



#2 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPipPip
  • 1,186 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 12 June 2019 - 05:17 PM

Stella Cadente

2015. Mark Buxton.

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Speziato: chiodi di garofano, cannella e cardamomo, e Patch intenso, si configura da subito maschile, vetiver, abete, molto balsamico, c’è anche il balsamo del Perù a contribuirvi, il patch aumenta al dd, è legnoso e c’è una parte galbanosa verde, amyris (mai capito di cosa sappia esattamente, forse è più un sentore legnoso) e alloro.
La parte floreale compare al dd, resta retrostante come bouquet unico e non separabile.
L’accordo patch-speziato lo trovo molto classico, quasi vintage, fatico un po’ a vedere questo profumo su una persona giovane ma queste sono preferenze personali.
La vaniglia viene più fuori a dd avanzato.
Non molto luminoso gli agrumi restano più che altro aromatici.
Ottima intensità e sillage, a dd avanzato la cannella su di me è la nota più evidente, una cannella secca e polverosa, che diventa più rotonda e anche un po’ più dolce a dd avanzato.



#3 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPipPip
  • 1,186 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 05 July 2019 - 01:48 PM

Angelo di Fiume

2008. Mark Buxton.

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Vaniglia liquorosa per via del benzoino e scorza d’arancio, luminosità agrumata del bergamotto e lampone. È un gourmand: ciliegia ben presente, non diabetico, ben bilanciato, oltre a muschio bianco c’è parecchio sandalo in base, non sento patch e nemmeno la nota di batte condensato. Il caramello c’è , accompagnato da risa, gelsomino e ylang. Un gourmand fiorito, le note gourmand prevalgono sul floreale e sul sandalo ma questi equilibrano la composizione per non renderla stucchevole. Sinceramente per me è femminile, risulterebbe un po’ curioso se non buffo, al maschile. Buona proiezione. Abbastanza caldo come profumo ma può essere usato anche in estate. Nel dd io sento un po’ più di sandalo ma non patch. Lo indosserei volentieri, la ciliegia non è protagonista assoluta ma si sente bene. Su di me fa 4-5h






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users