Jump to content


Photo

Mister e Madame X: raccontiamo un profumo al buio


  • Please log in to reply
18 replies to this topic

#1 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 04 September 2019 - 01:38 PM

misteremadamex.jpg

 

I ragazzi ci racconteranno un profumo senza avere indicazioni sul marchio, sul pack e sulla piramide.



#2 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 04 September 2019 - 01:41 PM

Chiara V ci racconta un profumo al buio:

 

Eccomi a raccontare il mio MisterX portatomi a mano dal grande capo in persona Cristian Miuccio Cavagna che ho scoperto essere di Brescia come tanti di voi. Quindi questo aperitivo quando lo organizziamo?
Ma torniamo a MisterX. Sicuramente é mister perché lo sento un profumo molto maschile, anche se con il passare delle ore forse non mi dispiacerebbe neanche su una donna. Ma comunque direi maschile. Completamente fuori dalla mia zona sicura, ci sento subito una nota pungente che mi infastidisce, io non conosco le materie prime quindi sparo a caso, non mi leggano i pro, in base alle sensazioni per me potrebbe essere ginepro, sicuramente l'incenso la fa da padrone, direi che é il cuore del profumo. Insieme a lui secondo me c'è del muschio. Il profumo che ho annusato e gli si avvicina maggiormente é Eau d'Italie Baume di Doge, anche se questo sconosciuto é più polveroso. Ora sono curiosa, si può sapere il nome?

 

 

Era Cuir Extreme di Thierry Blondeau



#3 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 04 September 2019 - 01:43 PM

Babi Mar ci racconta un profumo al buio:

 

una sensuale rosa metallica unità ad un ammaliante oud... tutto avvolto dal muschio....un profumo persistente da un sillage distinto....Provo nel dire che sia Wild rose aoud di mancera.... 

 

Era Marwah Al Haramain



#4 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 05 September 2019 - 12:37 PM

Ilaria L. ci racconta un profumo al buio:

 

il profumo che ho ricevuto ( che nel frattempo era finito tra le fialette della gazza ladra di casa), si apre con delle note molto frizzanti, lo sento molto poco in apertura, come se fosse rarefatto e freddo. Agrumi e qualcosa di piacevolmente fruttato, come un flute di prosecco ghiacciato. Da subito si sente una nota legnosa e dolce al tempo stesso, quasi bruciata nelle prime fasi. Un cuore fiorito, forse gelsomino scalda la fragranza, la frutta frizzante si fa più densa e la fragranza si addolcisce parecchio. Il drydown è morbido, vanigliato con qualche traccia di resina. Molto bello, anche se sospetto che il meglio di sè possa darlo con temperature più alte, sulla mia pelle rimane appena pronunciato (o forse sono abituata a certe bombe tanto da non essere più in grado di godere di fragranze con una proiezione più discreta). Un esperimento divertente!

 

 

Era Like This di ELDO



#5 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 06 September 2019 - 03:30 PM

CRISTIAN ci racconta un profumo al buio:

 

#misterx #madamex #misteremadamex è sempre entusiasmante annusare ad occhi chiusi.

Il profumo  che mi ha mandato Manuela ha una testa che è una via di mezzo tra l'anima del Dior Homme e lo spirito del Bois d'Argent.

Il cuore si sposta verso una parte più muschiata e aromatica alla Cargo de Nuit di Prada.

Dal momento che lo scopo non è riconoscere il profumo ma interprepare la creazione e darne una forma senza avere riferimenti, posso dire che è una fragranza che rientra nei soffici e puliti.

Se è vero che ci sento note talcate e a sprazzi cristalline, c'è un lato più spigoloso e pungente, c'è qualcosa di simile ad una mirra  e ad una lavanda o è il ricordo di un agrume in testa evaporato troppo velocemente.

Cumarina, note leggeremente collose di bacello di vaniglia e ambra nel cuore, gli garantiscono una prestazione decisamente lunga.

Probabilmente sandalo, semi di carota e tanti muschi, quel fondo tra terra e legni cioè tra patch e rizoma di iris.

Adesso sono curioso.

 

Era Ericusa Eolie Parfums



#6 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 09:07 AM

MAVY ci racconta un profumo al buio:

 

Su pelle ha un’evoluzione abbastanza breve,appena spruzzato lo sento molto alcolico quasi tossico per poi virare su un qualcosa mi riporta a un’immagine verde,un sentore boschivo,il cuore credo sia una rosa,la sento abbastanza saponosa e permane per diverse ore. 

 

Era Epic W - Amouage



#7 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 09:10 AM

Simona L. ci racconta un profumo al buio:

 

Ricevuto il mio PROFUMO X da Katia che deve aver studiato in segreto i miei gusti, perché ha deciso d’inviarmi qualcosa assolutamente al di fuori  dalla mia comfort zone...altrimenti che gioco sarebbe?!?

Credo senza ombra di dubbio di trovarmi di fronte ad un gourmand (adorooo).

Ecco quanto il mio naso ha captato, se non azzecco nemmeno una nota bannatemi. Al primo spruzzo un’immediata vaniglia zuccherosa, credo anche del caramello o zucchero filato accompagnati da una leggera nota alcolica, ma qui il primo dubbio. Dopo questa partenza fortemente edulcorata che già mi ha stesa e ha annebbiato la mia corteccia cerebrale, vedi faccia infilata nel barattolo di caffè, mi pare di aver avvertito anche mandorla, nemmeno troppo amara, e latte caldo. In sottofondo però qualcosa di resinoso, forse benzoino e Fava Tonka. Non pervenute note fiorite, unico dubbio per un istante di aver individuato anche la cannella appena accennata, ma anche no. Ammetto, mio malgrado, di aver faticato perché non tollero le fragranze così dolci (forse si era capito) e quando mi trovo di fronte a queste note riesco solo a sentirne l’estrema dolcezza che mi crea immediato fastidio. Ho pensato subito ad un profumo di Torti...e adesso son davvero curiosa di conoscerne il nome.

 

Era Mousse au cafe - Maison de reves



#8 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 09:11 AM

Elisa C. ci racconta un profumo al buio:

 

Mi scuso già per il lessico impulsivo e affatto tecnico con  il quale descriveró  il mio "x sample "! 
Sento una fantastica , profonda e molto vegetale, specie in testa, tuberosa ( il mio fiore feticcio!!), con un cuore " tostato " e un fondo , sorprendentemente,  talcato. Nel mio cuore credo di aver capito cosa è ( on verra!) .
Chiamerei il profumo " Nana", il nome dell' (anti)eroina del mio romanzo e scrittore preferito, Zola.
Mi ha assolutamente evocato le atmosfere molli,  sensuali e conturbantemente soffocanti  del camerino della protagonista.
Grazie ADJ perché, ancora una volta , mi permetti di imparare divertendomi!

 

Era Paloma y raices - Homoelegans



#9 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 09:13 AM

Alessandra L. ci racconta un profumo al buio:

 

Appena nebulizzato note fresche e ariose di agrumi, limone in primis, aprono la fragranza conferendole luminosità e delicatezza...non so forse neroli o petit grain.
Inoltrandomi verso il cuore, improvissamente una sferzata maggiore di freschezza  (penso vetyver) rinvigorisce le note di testa, esaltandole in attesa di un dry down fra i più poetici che abbia annusato...resine dolci e una vaniglia sublime come quella di Mona, che accompagnano con una persistenza delicatamente tenace. Io azzardo: LUX.
Comunque, qualsiasi cosa sia, Irene grazie infinite per il garbo e la generosità e, soprattutto, entra in wish il misterx che mi hai inviato.

 

Era Tolu - Ormonde Jayne



#10 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 09:15 AM

Claudia M. ci racconta un profumo al buio:

 

La mia compagna Simona è un cuore di panna. Accompagnati da una letterina, che custodisco gelosamente, trovo tanti campioncini interessanti e non uno ma ben due "X", uno nero, uno bianco. Mi viene suggerito di cominciare dal nero e così faccio.
Immediatamente si apre con qualche tipo di agrume, che lascia spazio a un sentore legnoso, credo ci sia qualche spezia..
È..... familiare.
Ma è un Gualtieri??
Aspetta. Calma.
Di base potrebbe esserci del muschio, c'è una punta di dolciastro, c'è sempre il legno e qualcosa di smokey.
Abbastanza maschile, ma lo vedrei benissimo anche su una donna.
Ma c'è anche del vetiver?? Basta, mi sento pazza, ci tornerò dopo..
 
A distanza di tempo, sono le 23, dopo 6 ore e mezza e numerose lavate di mani, sul dorso si sente ancora.
In asciugatura ci sento anche una punta d'incenso.
Mi torna in mente l'intuizione iniziale, non lo so, mi sento così, continuo a pensarlo, forse mi sono chiusa, fissandomi su quell'idea ma potrebbe essere la "nota Alessandro", quella che lega tutte le sue creazioni: è un Gualtieri?
Io ci provo:
 
Orto Parisi, "Stercus"
 

Era Miksado - Jeroboam



#11 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 09 September 2019 - 10:50 AM

Carlo ci racconta un profumo al buio:

 

Ricevo questo sample da Alice e dall'aspetto mi immagino già qualcosa in stile Metal Hurlant o, che so, Fat Electrician
A dispetto dell'apparenza molto "metalmeccanico", che poi in realtà sarebbe più elettricista, scopro un elegante fiorito bianco. Riconosco in maniera evidente (o spero sia così!) un bel Neroli, non sguaiato, e dei mughetti.
Dovete sapere che amo molto il mughetto perché mia nonna, a casa sua, ha la fortuna di avere appunto dei mughetti che spontaneamente ogni primavera riempiono il prato, di solito verso maggio se ben ricordo, ed era solita portarne un po' a casa nostra da tenere in un vasetto.
 
Sono sicuramente presenti altri fiori bianchi, che però non riesco bene a distinguere. Forse un gelsomino? Non saprei dirlo, ma è l'unico su cui mi sentirei di scommettere qualcosa. L'effetto è un profumo molto luminoso, brillante, mai urlato, un mazzo candido di fiori primaverili.
 
Ovviamente non ho la più pallida idea di che fragranza sia! Se dovessi però immaginare un nome, evidenzierei questo quasi candore. Nel raccontare i profumi, amo spesso associare dei colori, così come nel descrivere fiori o frutta, mi trovo meglio ad individuarli con il colore, che per me è abbinato indissolubilmente a certi sentori.
In questo caso, il colore è sicuramente il BIANCO!

 

Era Seringa Blanc - Lucien Ferrero



#12 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 11 September 2019 - 07:15 AM

Rossela R ci racconta un profumo al buio:

 

Grazie mille a Rberto B 🧡🧡Ho ricevuto un sample di un profumo sontuosissimo e molto prestigioso...Sento un bouquet di rose e ylang-ylang, avvolto da potenti spezie (principalmente cardamomo e chiodi di garofano)...C'è anche una decisa nota erbacea (salvia?) e un tocco di lavanda...Tocchi animalici di zibetto e castoreum...Un fondo di muschio, incenso e cisto...Ma le protagoniste sono in assoluto le spezie...Fiori dorati, sillage dorato imponente e lunghissima persistenza...Un profumo fiorito orientale maestoso...Azzardo il nome...Potrebbe essere Beloved Woman Amouage o forse Gold Woman Amouage? 💛💛 Comunque Amouage...😁😍
Grazie mille anche per gli altri samples.

 

 

Era Mecca Balsam di La Via del Profumo.



#13 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 11 September 2019 - 07:27 AM

Elisa Z. ci racconta un profumo al buio:

 

Parto ringraziando Federica Creta per i due sample.. E continuo con l esperimento. #madamex.. Questo mi ha turbato parecchio. Prima di togliere il tappo ho avvicinato la fialetta al naso, e mi sono detta.. 🤔🤔🤔... Pare un marino.. potrebbe, sì..sì..note ozonate, e ora... spruzziamo 😱😱😱😱😱la mente in quel momento è risucchiata in quel vortice, dove nn avrebbe più voluto tornare...mentre si inabissa, viene a galla un olezzo di pesce (non me ne avere Federica) a tratti putrido a tratti addolcito, un miasmo salato che mi prende alla gola. Scappo, mi devo lavare.. Non riesco..passo il bicarbonato.. Non posso. Dormo, ci riproverò il giorno dopo: mi ripeto, è un gioco, ma è veramente difficile. Nulla, è una fragranza che mi inibisce e a cui non riesco a dare una seconda possibilità. Sono indecisa su due nomi: provo con quello che più mi ha fatto riaffiorare un ricordo fastidioso di snuffio: MISS TRANCHANT di Soliani.
Con #misterx invece riporto il mio naso in paradiso: fiori in assoluto, composizione verde, luminosa, evocativa come una 🦋 che accidentalmente si posa sopra una cascata di lillà, la nota che più delle altre mi pare di riconoscere. È bello indossarlo, passeggiare con lui: la della giornata ha giovato alla sua evoluzione. Anche qui a tentoni: EN PASSANT Giacobetti.
PS: grazie anche per il classicone da consolazione 😘😘 con quello ho quietato l anima

 

Anche se lo scopo di questa esperienza olfattiva non era quella di indovinare i profumi, Elisa Z li ha riconosciuti.



#14 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 11 September 2019 - 07:29 AM

Simona S. ci racconta un profumo al buio:

 

Ed eccoci pronti alla figura barbina da naso spastico.
La splendida Daniela C. mi ha mandato insieme a misterx anche dei samplini e un decantino di Jicky che volevo sentire da tanto 😍
Ma io sono una che va di pancia quindi spruzzo e scrivo, che tanto pensa che ti ripensa non ne azzeccheró una comunque 😂
In apertura sento qualcosa di fresco, frizzante, come fosse pompelmo con una leggerissima punta di pepe, ma lascia quasi immediatamente posto a quella che il mio naso percepisce come una rosa potente e saponosa e niente, sento poco altro, forse del sandalo, a tratti leggere note talcate o forse sto svalvolando 😂 potrebbe essere un Tauer? Ma anche no, non saprei proprio 😂 so solo che al mio compagno piace molto e che sono stracuriosa di sapere cosa sia 😍
Grazie gruppo per questi spunti divertenti che spezzano le nostre giornate tra mille impegni.

 

Era 1,2,3 Stella Chieffo.



#15 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,923 posts
  • Gender:Male

Posted 11 September 2019 - 07:45 AM

Daniela C. ci racconta un profumo al buio:

 

Ecco cosa sento, così di getto. Vaniglia, sandalo, fiori bianchi, gelsomino, Tonka, agrumi, limone soprattutto.
Immediatamente mi fisso con Samsara, no, forse è Shalimar Soufflé, no, è Dior Addict... Noooooo è DRIES VAN NOTEN!!!
insomma, cosa sia non lo so, ma il profumo lo conosco, è buonissimo, ed io mi sono divertita molto! ❤️
Grazieeeeee
 

Era Cedrat Boise di Mancera



#16 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 17 September 2019 - 07:09 AM

Silvia A. ci racconta un profumo al buio:

 

Pronti con i pop-corn🍿, per farvi due risate?😝
Ringrazio Sonia M, che mi ha inviato il profumino misterioso.. adesso proverò a riportarvi quelle che sono le mie impressioni:
- Annusando il sample percepisco un sentore forte liquoroso, come fosse un amaro alle erbe, che perdo una volta indossato, è più dolce e quasi balsamico;
- Sulla pelle mi balza al naso una nota di mela caramellata, alla Angel di Mugler ma molto più affumicata e legnosa; potrebbe esserci il patchouli, note legnose.
Dopo qualche ora percepisco che la nota caramellata ha perso la sua dolcezza, resta sulla pelle una nota legnosa e decisamente affumicata. Potrebbe esserci del sandalo e forse un fondo muschiato.
Se mi chiedeste l'immagine che mi elicita questo profumo vi direi un pomeriggio autunnale- invernale trascorso in un salotto con parquet e caminetto acceso, sganocchiando una mela caramellata avvolta in un plaid tartan 😊

Mi sono divertita molto e credo di aver fatto divertire anche voi 😂 grazie per avuto la possibilità di partecipare

 

 

Era Fan Your Flames di Nishane



#17 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted 17 September 2019 - 07:11 AM

Federica C. ci racconta un profumo al buio:

 

Dunque! Apertura agrumata piuttosto classica, sul bergamotto credo, ma dopo un po' vira decisamente su note cipriate e talcate, una nuvoletta di talco e di eliotropio (mi sembra sia lui!). Mi ricorda l'odore di alcuni cosmetici, ciprie più che rossetti. Lo trovo molto femminile e portabile, crea un'atmosfera familiare e piacevole.

Il nome che gli do è Nuvoletta, perché è leggero, carino e affettuoso 🥰

Non ho idea di chi possa essere 😂 mi butto e dico che è quello che immagino debba essere Teint de Neige, che non ho mai sentito, oppure qualche profumo da erboristeria tipo Helan/Nature's ecc.

Alina M. brucio di curiosità 😁 grazie per il pacchettino tra l'altro, molto bello e curato

 

Era Fleur de Lune Zolty



#18 momo

momo

    AdJ N.P. Addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPip
  • 223 posts
  • Gender:Female

Posted Yesterday, 06:55 AM

Irene C. ci racconta un profumo al buio:

 

Cosimo, il protagonista del Barone rampante, sceglie di vivere sugli alberi senza scendere mai. Un’idea di libertà a cui mi ha immediatamente condotto l’apertura di #Misterx, fra foglie verdi, erba tagliata, lemongrass. Uno spazio che si rivela però presto non infinito, “libertà protetta da un filo spinato” (cit.ne). Perché anche per Cosimo è forse così, il prezzo della sua scelta è elevato e sembra limitare la libertà stessa di cui quella scelta sembra la massima espressione.

Le senti quelle tavole lassù, fra le foglie, immerse nel verde profumano di legni e Cosimo inspira profondamente sfogliando libri di filosofia mentre al naso sembrano arrivare note di sandalo e cedro. E’ un personaggio trasversale ad ogni epoca e non stupisce quindi immaginarlo mentre prepara una sigaretta con il tabacco, un tocco di olio di patchouli sui polsi e dell’olibano in grani che spande il suo aroma nell’aria, mentre fuori inizia a piovere e la grande quercia su cui la casa poggia ricorda a lui dove si trova ed a noi quanto spesso sia più facile scendere dall’albero.

Questo profumo rammenta di guardare con una diversa prospettiva tutto, sempre e, al momento di congedarsi, tra scendere a terra e scegliere di farlo penzolando da una mongolfiera, come Cosimo, anch’esso sceglie la seconda ipotesi. Ed è così che si libra e sfuma nell’aria questa composizione così viva che chiamerei:

“Tree house

(Del Barone rampante e di altre storie)”

Una fragranza che non riconosco ma di cui avverto una gran dose di ingredienti naturali. L’evoluzione è veramente interessante, con l’apertura che, fosse un colore, sarebbe verde ma man mano si tinge di pennellate ocra, bronzo e marrone. Il verde iniziale si scurisce, anche se potrei non aver individuato nessuna nota, distratta dai messaggi che la fragranza mi ha inviato. In apertura ricorda in parte Elephant di Zoologist, Arbolè Arbolè e, per alcuni versi, Tindrer di Baruti con un finale che mi ha ricordato qualcosa di Cozè.

Ringrazio moltissimo Lorenzo B. per la cura nella scelta e per avermi fatto sentire qualcosa di veramente stimolante.

 

Era: Coven di Andrea Maack


Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c'è certezza


#19 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,272 posts
  • Gender:Male

Posted Today, 07:03 AM

Sabrina B ci ha raccontato un profumo al buio:

 

Eccoci qua.... La carinissima e gentilissima Paola L. mi ha inviato 2 sample❤️....
Così, come dicevo a lei, la figuraccia sarà doppia. 😆.
Ovviamente non sono brava con note e descrizioni. Ma amo mettermi in gioco, sempre e comunque.
Quindi, dato che non amo attendere, mi sono spruzzata il primo sample appena rientrata a casa.
Ho avvertito subito un qualcosa di amarognolo/agrumato. Quindi potrei azzardare arancio amaro..... Poi la mia pelle ha tirato fuori i fiori..... Ma direi non la rosa che non amo nei profumi, ma direi gelsomino.... E un altro fiore che da ignorante in materia non comprendo, forse un fiore bianco. Poi sicuramente avverto un qualcosa di speziato.... Cosa? Ahhhh non sono così brava. In fondo penso di aver avvertito il sandalo. Perché? Perché i profumi con il sandalo mi riportano spesso alla mente prodotti disinfettanti o simil spray....
Non dura tantissimo. Un paio d'ore. Non è un profumo della mia confort-zone, ma un profumo che mi ha colpita. Grazie Paola x questa opportunità.
E ora, dopo sta figuraccia, attendo con ansia il responso. Non vedo l'oraaaaa

 

Era: Il Giardino di Pantheon Roma






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users