Jump to content


Photo

HUGH PARSONS


  • This topic is locked This topic is locked
No replies to this topic

#1 Laura C.

Laura C.

    AdJ N.P. Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPip
  • 826 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 15 April 2019 - 01:06 PM

Hyde Park

2014. Maurizio Cerizza

 

Recensione/impressioni di Irene C.

 

Il marchio Hugh Parsons produce fragranze ispirate a Londra e si rivolge ad un mercato prettamente maschile, complice anche il fatto che l'azienda era nata originariamente per la produzione di cravatte in seta (oggi fa parte delle linee di Profumitalia). Trovo siano fragranze di taglio classico ma ben fatte ed eleganti, con un buon rapporto qualità prezzo peraltro. Ho provato bene Hyde Park, nel mio peregrinare attorno alle note di fico. Il fico ben si percepisce da subito ma parliamo della foglia che man mano si fonde con la rosa di damasco, è volontà del creatore (Cerizza) richiamare infatti il Rose garden. Nel cuore avverto maggiormente la rosa rispetto alla polpa di fico dichiarata in piramide, mentre sul finale è la parte legnosa dell'albero a indirizzare il drydown, con il vetiver che gli fa da braccio destro ed il patchouli da sostegno morale, insieme guidano gli altri partecipanti cercando di fare i risoluti ma lasciandosi poi intenerire da bellissime note di labdano, ambra e muschio. L'ho trovato un lavoro interessante, ad un uomo che cerca note di fico lo consiglierei senza dubbio ma lo porterei anch'io.






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users