Jump to content


CRISTIAN

Member Since 21 Oct 2008
Offline Last Active Today, 09:02 PM
****-

Posts I've Made

In Topic: La cover giusta per noi

01 April 2020 - 01:19 PM

Le nostre saranno simili ma migliori ;-)


In Topic: GUCCI

12 March 2020 - 09:45 AM

RUSH (bianco)

 

Recensione/Impressioni di Ricky C (adjiumi fb 2020)

 

Qualche giorno fa ho ricevuto in regalo un profumo che ho sempre scartato quando ebbe il suo debutto ed oggi(sarà l'età 😅)lo trovo spettacolare e mi incuriosisce per la sua qualità e piramide, riportandomi indietro nel tempo .
Il profumo si chiama Gucci Rush come potete vedere in foto.
Sandalo olio essenziale.Ginepro ,Bois d'Okoumé (Okoumal).Cipresso olio essenziale.Legno di cedro, Patchouli Robertet décoloréCross di Muschi di nuova generazione.Hint di Lavanda (olio ess. ?) Attorno al 2005 il profumo non può più essere prodotto perché vìola norme IFRA.Ed è costoso da produrre, fanno presto: lo sospendono, e poi lo interrompono dopo aver valutato replacer chimici, e costi vari.Daniela Roche-Andrier e Antoine Mainsondieu sono i nasi.
Ed è costoso da produrre, fanno presto: lo sospendono, e poi lo interrompono dopo aver valutato replacer chimici, e costi vari.
Il New Yorker parla del 17 luglio 2000 e del debutto del profumo come di uno dei momenti più esaltanti nella vita di Tom Ford, pienamente soddisfatto del progetto.
Le parole di Tom Ford su Gucci Rush for Men: "la Vanità non è più qualcosa di femminile o maschile, la Vanita trascende i generi".
È sicuramente un profumo enigmatico, misterioso che sa di buono e di qualcosa di costoso e bello.


In Topic: DIOR

04 March 2020 - 01:53 PM

Midnight Poison

 

Impressioni/Recensione di Marco B. (adJ FB 2020)

 

oggi ho sentito il bisogno di riavvolgermi di questa fragranza blu cobalto che conservo come una reliquia!
un viaggio nella notte: agrumi, patchouli, rosa, ambra...
ogni volta che lo guardo mi chiedo: “perchè Dior hai dovuto discontinuarlo?”... Non me ne capacito.


In Topic: Oggi ho messo del mese di...GENNAIO/FEBBRAIO

27 February 2020 - 08:17 AM

Oggi ho messo un vecchio Bandit, superlativo.

Ho letto, ma ho anche visto una foto...che Iris Apfel lo usa regolarmente!


In Topic: OEILLERES L'Objet Parfumant

26 February 2020 - 04:57 PM

Impressioni/Recensioni di Francesca B. (Adjiumi facebook 2020)

 

L’eleganza senza tempo di questa opera mi ha molto colpito, ossia il suo carattere estremamente moderno, che per me significa incurante delle mode.
Apre con camomilla e un aspetto erbaceo e speziato, con un fondo di storace fungino, il sentore del fieno, dell’aria della campagna senza Romanticismo né Realismo, semmai con una eleganza degna - per rimanere nell’Ottocento - dell’Estetismo.
C’è infatti una raffinata ricerca estetica in questa visione che non imita alla lettera la natura né si abbandona al compiacimento dei fiori più tronfi ed egocentrici.
Ricrea invece un regno parallelo, altro, in cui la raffinata eleganza è resa dalle sfaccettature di ingredienti più schivi e dimessi, come la camomilla, il fieno, il fungo, che crescono spontaneamente nelle campagne, ma in grado di ricostruire, come un ologramma, impressioni di cuoio - non il pellame uscito di conceria ma quello pulito, a fine lavorazione - assieme a un sentore di garofano (lo so, come il cuoio non è in piramide), come se Dianthus e Gomma di Etro si fossero biblicamente conosciuti. Profumi che considero sottili, ricercati e allo stesso tempo, assieme ad Oeilleres, conturbanti, intriganti, sensuali come le cose sconosciute che in cui hai intravisto un tocco di familiarità che non sai descrivere.
Grazie Roberto per avermelo fatto conoscere. Spero di poterti incontrare di persona!