Jump to content


Photo

Erbolario


23 replies to this topic

#21 lisa judith

lisa judith

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,588 posts
  • Gender:Female
  • Location:milano

Posted 29 December 2009 - 07:53 PM

CITAZIONE (lavinia* @ Dec 29 2009, 11:00 ) <{POST_SNAPBACK}>
Nun'acquisto di erbe si rivelò eccezionalmente longevo, si trattava di una crema speziata...mi pare ci fossero dei cammelli disegnati.
I profumi a prezzo basso non è detto che non possano piacere. Ad Alessandria l'altro giorno sono entrata da Zara per usmare ed ho trovato una boccetta da 200ML molto sobria nella forma, praticamente identica a quella di Exclusive Chanel, la rosa contenuta non era male (beh insomma per 19 euro non è che si possa pretendere nè? laugh.gif ) vi assicuro meglio di certi profumi ben più costosi sentiti qua e là.

A proposito di Zara, se vi capita di trovare il loro WINTER e vi piace il Douce Amère di Lutens, fatelo vostro! per 16 euro portate a casa una versione del lutensiano dolceamaro un tantino più leggera, ma ben fatta.
Su Erbolario: io trovo la loro AMbra Liquida niente male, e anche Mehares, soprattutto la crema per il corpo, ha il suo perché!
life is too short to smell bad.

#22 Viola106

Viola106

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 344 posts
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Posted 30 December 2009 - 06:48 AM

Vorrei poter spezzare anch'io una lancia a favore dell'Erbolario e fare due considerazioni:

1) non tutte le fragranze de L'Erbolario sono da gettar via, ce ne sono alcune molto gradevoli, come ad esempio il Caprifoglio, il Neroli, la Mandorla e la Vaniglia.
Certo, sono fragranze piuttosto piatte e non posseggono le sfaccettature e la profondità dei profumi a cui ormai siamo abituati, ma alcune sono fresche, leggere, piacevoli.

2) non tutta la cosmesi dell'Erbolario è da gettar via! C'è ad esempio la linea Bioecocosmesi che non è niente male poichè offre prodotti ottimi dal punto di vista dell'INCI ad un prezzo conveniente. I formulatori dell'Erbolario hanno di recente aggiustato la mira e si trovano tantissimi prodotti validi a prezzi più che onesti, tutto sta a leggere gli INCI... che non è
impresa facile, mi rendo conto.

Per quanto mi riguarda mi limito a leggere almeno i primi 4-5 componenti, e cerco di verificare che non vi siano paraffina, vaselina, olio di silicone ed altri grassi derivanti dal petrolio (ad eccezione per il fondotinta dove una piccola quota siliconica è, secondo me, "necessaria" per rendere il prodotto setoso e di facile applicazione), che non ci siano cessori di formaldeide, che non ci siano i vari PEG.

C'è gente che si è spalmata di Nivea tutta la vita e non ha avuto alcun problema, con il baby shampoo Johnson's si sono lavate intere generazioni di piccoli... quindi senza demonizzare nulla (ad esempio ho imparato che il Sodium Laureth Sulfate, considerato il Bin Laden degli ingredienti cosmetici, se inserito nella formula a ridosso di una betaina -
ad es. Cocamidopropyl Betaine - perde quasi del tutto la sua valenza negativa) e senza fare del terrorismo ecobiologico, alla luce delle odierne conoscenze e visto che c'è più consapevolezza nell'acquisto rispetto a qualche decennio fa, ritengo si possa iniziare ad operare scelte più consapevoli e oculate.

Personalmente mi sono stancata di farmi raggirare dalle marche stratosferiche e plurireclamizzate (Lancome, Dior, ecc.) che fanno pagare un sovraprezzo emozionale molto alto senza offrire, il più delle volte, prodotti validi.

"Le vent se lève... II faut tenter de vivre!" P. Valery

"Non c'è futuro per una donna che non sa usare il profumo" Paul Valery

"C’è una specie di consolazione nel mettersi nelle mani dei propri amici, è come l’Albatros che dorme in volo" J. Keats

#23 bupolecat

bupolecat

    AdJ N.P. Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPip
  • 147 posts

Posted 30 December 2009 - 10:33 AM

Io ho provato a spruzzare solamente la mandorla de l'Erbolario....
in un primo momento mi sono detta :"ottima,davvero fedele,non troppo dolce nè stucchevole"...
Ma poi unsure.gif dopo 10 minuti che ce l'avevo su è risalito un odore dipo Das,quella pasta bianca che si usava da piccoli per costruire le cose....che delusione!
Il profumo vira troppo e francamente,anche se costa 18 (o 16?) euro non l'ho comprato...
Cmq ho sempre usato la loro linea di balsamo e shampo,un po cara ma secondo me davvero ottima e delicata sui capelli,idem per le creme da corpo...
Insomma per il costo ci si puo stare abbondantemente e la cosa carina che secondo me li fa mettere in vetrine insieme a Artisan,lutens ecc è il fatto che fanno un packagin spettacolare,scatole con nastrinii e pout pourri....veramente d'effetto!

#24 adri76

adri76

    Nuovo utente AdJ N.P

  • Amici di Adjiumi
  • Pip
  • 11 posts

Posted 24 January 2012 - 12:48 AM

Io ho un paio di fragranze dell'Erbolario: Mandorla e Ambraliquida.
La prima mi piace, sulla mia pelle prende un odore e una scia dolce-amara molto gradevole (anche se un po' artificiale, specialmente all'inizio), a patto che non ne metta troppa e che non la spruzzi sui maglioni (altrimenta diventa fortissima e nauseabonda); Ambraliquida è davvero troppo monotona, non ha nessuna evoluzione sulla pelle, sembra quasi un talco o un dopobarba... non mi piace.

In quanto al prezzo contenuto, credo che costino così poco non solo per la qualità degli ingredienti, che non è certo fra le più eccelse e sono tutt'altro che naturali, ma anche perchè i loro bouquet sono spesso molto semplici e monocordi, insomma, nessun colpo di genio e nessuna particolare originalità.
Questo non vuol dire che qualcuno dei loro profumi non sia gradevole, anzi... a me non dispiacciono "Papavero Soave", "Legni fruttati" e "Dolcelisir", e mi sono ripromessa di provarne qualcun altro.
Quelli che ho appena menzionato hanno una piramide olfattiva un pochino più elaborata di altri, e forse è proprio per questo che li trovo piacevoli e indossabili... intendo provarli ancora, e forse potrei farci un pensierino.

Credo che L'Erbolario punti soprattutto, come diceva Bupolecat, sulla qualità di creme, shampoo, oli da massaggio e altri prodotti di bellezza, mentre i profumi sono soltanto una cornice in più alle loro linee (in effetti è solo dal 2009 che fanno anche profumi).
Il fatto che per i profumi non usino ingredienti naturali non mi stupisce più di tanto: almeno li vendono per quello che valgono, e finchè sulle scatole vedo un Inci chiaro e leggibile e un prezzo contenuto, penso che L'Erbolario sia un marchio più onesto e affidabile di tante case molto più famose e modaiole che fanno pagare a peso d'oro delle autentiche porcherie (sia dal punto di vista dell'Inci sia, a mio parere, per quanto riguarda il bouquet).
Per esempio, se devo paragonare Mandorla a un "gourmand" come Candy di Prada (di cui ho un campioncino), preferisco mille volte la prima... almeno ha una buona durata e un gradevole profumo di gelateria (sì, proprio lo stesso profumo che si sente quando si entra nelle gelaterie-yogurterie), mentre Candy, oltre a svanire nel giro di un paio d'ore, sulla mia pelle prende un odore di caramello bruciato e plastica (la stessa plastica di cui son fatte le barbie)...

Una nota sul discorso dell'acqua profumata, che qualcuno menzionava prima: i profumi di L'Erbolario non sono "acque profumate", bensì "acque di profumo", che sono l'esatta traduzione italiana di "Eau de Parfum". La traduzione italiana può trarre in inganno perchè la nostra attenzione si sofferma sulla parola "acqua", ma i profumi di questo marchio sono tutt'altro che evanescenti e poco durevoli come supponeva qualcuno: se avete l'occasione di provarli o se malauguratamente li spruzzate su qualche vestito, noterete che alcuni di essi (forse non tutti) si aggrappano ai tessuti con le unghie e con i denti, e che anche sulla pelle dopo diverse ore faranno a gomitate per emergere sotto le note di altri profumi che eventualmente vorrete usare in seguito... la scia, poi, è mostruosa.
Quindi il prezzo contenuto non dipende certo dalla loro leggerezza... se vi piacciono i profumi L'Erbolario tenete conto anche di questo.



Reply to this topic



  


0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users