Jump to content


Photo

IL PROFVMO


  • This topic is locked This topic is locked
11 replies to this topic

#1 Diakranis

Diakranis

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female

Posted 27 February 2009 - 02:37 PM

Brise de Lavande

Recensione/impressioni di Eau Lente

Stranissimo. entrambi ci abbiamo sentito molto le note ozonate. Inizialmente l'ho sentito *marino* poi si è trasformato nel tempo..quasi svanendo e poi tornndo in amniera prepotente alla ribalta dopo un paio di ore. lui ne è rimasto incantato ma... gli ricorda un ammorbidente che usa sua madre... tentato dalla spesa ma in una stagione più mite
 


Se uno Ŕ stronzo non je poi dý che Ŕ uno stupidino, je devi dý che Ŕ stronzo!
G.Funari

#2 Diakranis

Diakranis

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female

Posted 13 July 2010 - 10:05 PM

PATCHOULI NOIR

Recensione/impressioni di EauLente

Spruzzato e sentito davvero troppo secco ed *amaro* mi prendeva la gola. mi toglieva il fiato. Molto spigoloso... si è ammorbidito ed arrotondato fino a rimanermi nelle narici in maniera discreta, affetuosa ed avvolgente. Mi piace ma voglio sentire anche quello de Les Nereides

 

-----------------------------------------------------
 

Recensione/imrepssioni di Marcopietro

pur non essendo mai stato in passato un amante del patchoulli, mi ha travolto
partenza aromatica intensa, esce subito una bella nota mentolata (ho imparato successivamente che è una caratterisctica delle foglie di questo arbusto) poi terra, asciutta, cruda, selvaggia
mi è sembrato di aver sradicato la pianta e averci immerso il viso
in sottofondo una appena percettibile nota dolce, quasi di cacao poco lavorato, ancora polveroso


Se uno Ŕ stronzo non je poi dý che Ŕ uno stupidino, je devi dý che Ŕ stronzo!
G.Funari

#3 Diakranis

Diakranis

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female

Posted 13 July 2010 - 10:06 PM

VETIVER DE GIAVA

Recensione/imrpessioni di MarcoPietro

splendida partenza di un legno freschissimo e brillante, senza note pungenti o amare che avverto in prodotti simili, comunque secco, ma abbastanza delicato... dopo qualche ora una leggera nota saponosa mi ha disturbato


Se uno Ŕ stronzo non je poi dý che Ŕ uno stupidino, je devi dý che Ŕ stronzo!
G.Funari

#4 Nyneve

Nyneve

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,707 posts
  • Gender:Female

Posted 21 January 2015 - 06:45 AM

Quai des Lices

Recensione/impressioni di Meli80

Per due secondi esperidato, frizzante come un bicchiere di acqua tonica al limone; subito serio, si veste di verde pino e io giurerei anche un pizzico di vétiver.
Poi inizia il drydown polveroso più interessante che abbia sentito , patchouli morbido e non acre, gentile, borotalcoso e fumoso grazie ad una pennellata di tabacco rollato in polvere di vaniglia.
Meraviglia raffinata che rimane sospesa sui polsi come una ragnatela impalpabile ma intricata.
 


Pourtant, un parfum, un beau parfum, est fait pour vivre, pour ŕtre portÚ, pour s'exprimer sur la peau. Pas pour tourner au vinaigre sur une ÚtagŔre. Un beau parfum, ša doit se porter, un beau parfum que je ne porte pas, personnellement, je le donne, je l'offre, je ne peux pas supporter de le voir dÚlaissÚ, abandonnÚ: si quelqu'un d'autre peut lui donner vie, j'en suis ravi.

Dominique Archambeau

#5 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,960 posts
  • Gender:Male

Posted 27 April 2018 - 01:53 PM

Osmo Scents Musc BLue

Recensione/impressioni di bluebruja (2015)

 

Solo muschio, proprio carino, semplice e portabile. forse un po' dolce.



#6 EzioLove

EzioLove

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,960 posts
  • Gender:Male

Posted 27 April 2018 - 01:54 PM

Osmo Scents Cannabis

Recensione/impressioni di bluebruja (2015)

 

Cannabis con fiori e ambra, pure un po' stucchevole. non è per me.



#7 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,590 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 14 July 2019 - 11:04 AM

Chocolat

Recensione/impressioni di AnnaKarenina

Ribadisco la poca originalità del marchio.
E' chiaramente ispirato a Angel (non il contrario come certi commessi hanno provato a sostenere) e mi ricorda un po di più la sua vecchia versione (che a breve finalmente risentirò!!!!!!) però con note meno spiccate.
Mi spiego: lo zucchero è assente, inizialmente è forte il cacao che ricorda quasi un cioccolatino al rhum perché tendenzialmente alcolico, poi ne rimane un forte patchouly.
Angel anche nella versione vecchia ovvero meno zuccherosa aveva una spiccata nota di cioccolato/cacao e patchouly ma non cosi tanto forte, questo eccede e infatti ha un gusto meno rotondo del vecchio Angel, ma allo stesso tempo più piatto.
Lo consiglierei a chi non ama Angel per le sue note zuccherose e a chi invece ama il patchouly, infatti io lo avrei chiamato "Patchouly cacao" piuttosto che Chocolat perché la nota predominante mi sembra quella.
Io però rimango fedele al mio eterno amore, e terrò in considerazione questo come gli altri "ispirati" a lui se un giorno me ne stancherò e vorrò cambiare un pochino rimanendo però sul genere.
Al momento mi basta averlo sentito su pelle e averne fatto il confronto. Inutile dire chi ha vinto

 

Recensione/impressioni di Antonio M.

 

Cioccolato profondo che interpreta la nota di cacao amaro in maniera sublime. Profumo dalle molte sfaccettature, note di frutta , fiori e noce moscata, con un fondo di sandalo leggermente vanigliato poco incline al gourmand. E Quetzalcoatl, muto!!

 

 

Recensione/impressioni di Laura C. (FB 2019)

 

1997 liquoroso, sento sicuramente più cacao e vaniglia inizialmente, che cioccolato, la rosa è come se sbucasse da un terriccio di cacao, con i petali un po’ screziati, non dolce, non polveroso, non ci sono note lattee, un cacao amaro un po’ terroso ed una rosa pulita, non pungente e non saponosa, che non ruba la scena ma sta in disparte. Un semi-gourmand unisex, non è una bombazza, intensità media, sillage medio, temo che non possa piacere ai gourmand lovers perché ha un basso indice glicemico. Non sento patch che non so nemmeno se ci sia dato che il sito è giù e non ci sono note ufficiali, sento solo una sfumatura verde a dd avanzato, ma potrebbe esser l’immortelle comunque un verde poco caratterizzato, in senso positivo, erbaceo, è un profumo fresco, senza note amare. La noce moscata direi che la sento ed anche una sfumatura agrumata, mandarino, ma non aspra, altre note, a parte la rosa, non son sicura. Persistenza particolarmente bassa su di me, diminuisce in fretta di intensità e svanisce in breve.



#8 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,590 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 04 August 2019 - 12:49 PM

Nuda

Anno: 2010

 

Recensione/impressioni di Silvia R.

 

un profumo che mi ha colpito molto...delicato,intimo, quasi sussurrato,decisamente femminile....appena indossato non riesco ad apprezzarlo ma non appena si assesta nell' arco di 5 minuti, nuda ed il suo universo pieno di grazia emerge in tutto il suo splendore...un melange di note pure e confortevoli...sembra di indossare una nuvola...un tenero abbraccio che riporta all'infanzia, all'innocenza...sulla mia pelle emergono sopratutto le note floreali di iris e del fiore di cannabis che lentamente si adagiano tra soffici muschi candidi e cremoso pistacchio avvolto nel miele...un profumo che fa della seduzione non invadente la sua arma vincente...impalpabile, lieve come una seconda pelle... affascina grazie alla presenza di feromoni di origine vegetale...una vera pozione afrodisiaca, in cui innocenza e malizia si avvicendano mostrando la natura duale della composizione...un jus dedicato alla dea Afrodite e alle misteriose essenze che le venivano offerte quale omaggio alla sua suprema bellezza...la creatrice di questo profumo è Silvana Casoli che per comporre questa armoniosa creazione si è avvalsa di materie prime rare e nobili...vi consiglio questo profumo per la sua freschezza e il suo sottile erotismo armonioso, un jus delizioso, sublime e cristallino.



#9 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,576 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 04 September 2019 - 11:12 AM

Vanille Bourbon

 

Recensione/impressioni di Antonio M. (FB)(2019)

 

Una delle poche vaniglie che indosso con piacere, perché sotto molti aspetti è molto simile a quella naturale. Calda , speziata e legnosa senza nessun accenno che riporti alla mente pasticcini, creme brűlèe e budini alla crema.
Adoro il modo in cui evolve su pelle maschile, dove la parte legnosa prende il sopravvento senza i picchi glicemici con cui ultimamente bisogna confrontarsi. Una ruvida dolcezza.
Ps. Ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale.

 

 


#10 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,576 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 24 October 2019 - 12:44 PM

Pioggia Salata

 

Recensione/impressioni di Laura C. (FB)(2019)

 

2009. Sale e alghe, ma contemporaneamente anche la violetta e l’umido-verde del suo fogliame e terriccio, sentori più inusuali come le foglie di palma, l’ibisco che sento a tratti e mi affatica come al solito. Poco dopo arriva l’eucalipto; ci dovrebbero essere, stando alle note anche oleandro e pitosforo, ma questi non riesco ad individuarli e nemmeno l’ylang o la rosa. È quasi narcotico, la nota algosa e le foglie di palma stemperano un po’, l’eucalipto è un sentore molto sottile come un filo sottostante ma non rende la fragranza balsamica. Appena arriva in fiorito, la violetta si perde in esso, è forse una pioggia appena passata con effluvi tropicali di fiori, non sento note acquose nè di pioggia, non sento nemmeno il giglio comunque. Non sento propriamente odore di pioggia, ma aria ferma, quei momenti prima, in cui la pioggia si sta preparando e monta il temporale, un odore di fiori e umidità, un floreale marino in cui la nota salata risulta molto enfatizzata. Buona scia e persistenza media.



#11 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,542 posts
  • Gender:Male

Posted 19 February 2020 - 08:16 AM

Lysander

 

Recensione/Impressione di Laura C. (FB) (2020)

 

2017 Vetiver, violetta e menta, in realtà la nota che sposta un po’ le cose verso il maschile non è il vetiver, qui molto ozonato, ma più il leggero ginepro, che, a tratti, sento più della menta. È un profumo sussurrato, fresco, da clima mite, non credo da caldo estivo perché temo possa evaporare in fretta, durata sulle 2 ore e mezza con temperature normali. Le sfumature verdi di erba e menta sono piacevoli ma non è da considerarsi un profumo alla menta, la violetta è floreale e non terrosa. La fragranza è abbastanza corale, da ascrivere fra le fragranze al vetiver, ma è più un ozonato, verde floreale. Sillage soft, persistenza corta. Close skin. Comunque è molto piacevole, dopo il dd diventa più unisex, quasi cremoso, con un sottofondo leggermente dolce.



#12 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Staff Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,576 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 21 February 2020 - 11:21 AM

Caramella d'Amore

 

 

Recensione/Impressione di Silvia R.(FB 2020)

 

 

Stasera questo decant...Caramella d'Amore de Il Profumo creazione di Silvana Casoli si apre con mia grande sorpresa fruttatissimo.. per me una gioia dei sensi...come un cesto di frutti rossi, e a fare da piacevole contrasto un gustoso pistacchio amaro....lentamente si scalda sulla pelle ed emerge un cuore di zucchero filato, nocciole caramellate e pop corn...che riportano la mente alle bancarelle piene di leccornie golose di una tipica fiera paesana.... Il tutto esaltato e rinvigorito da un grazioso bouquet di violette bianche, mousse di nocciola...e un letto di muschi puliti che scongiurano la dolcezza eccessiva e l'effetto bambina...un profumo che nutre la voglia di dolcezza e femminilità ma adulto sensuale sulla pelle... un nettare birbante che lascia sognare piccanti e calde nottate di amore...un gourmand intelligente che non scade nella banalità...pulito di classe...versatile non asfittico...bello bello  voto 10 e lode ps sarei curiosa di sentirlo su pelli maschili...probabilmente esalterebbero maggiormente le note della frutta secca..






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users