Jump to content


Photo

Le VOSTRE recensioni!


  • Please log in to reply
104 replies to this topic

#101 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,571 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted Yesterday, 11:22 AM

Hanae - Keiko Mecheri

 

1998 Agrumato fruttato, inizialmente aspretto, mandarino, Yuzu e lampone lo rendono al mio naso sostanzialmente un esperidato, in fase iniziale, poi si scalda quasi magicamente, all’improvviso la parte citrica recede e resta il sentore agrumato aromatico ma non più molto aspro e vengono fuori i fiori. Su di me non è per nulla dolce, molto muschio, da cui sicuramente arriva il calore. Le componenti floreali non sono separabili, sono fiori delicati, leggeri e indistinguibili, assieme ad essi un muschio bianco clean che sposta la delicatezza sul saponoso, in effetti la descrizione parla di powdery floral notes. Non è esperidato, non è floreale, per me è un profumo con sentiri di pulito, diventa abbastanza talcato, soft, gentile, lenzuola pulite di bucato, confort, relax, sento più muschio che fiori. Potrei indossarlo per dormire o per stare in casa, è molto close skin, lo vedo opalescente più che cristallino. Max 3h su di me.



#102 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,571 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted Yesterday, 11:22 AM

Ruh - Pekji

 

2015 Ambra, calore, avvolgente, invernale, non sento la rosa come protagonista assoluta come credevo, e questo mi piace, zafferano, sandalo, il patch ne aumenta il calore al mio naso, l’invernalità, il sentore cappottoso, ma non lo percepisco netto ed evidente, ma nemmeno il caffè o il cardamomo, risulta proprio un blend magistrale di tutte queste note, sento perfino il gelsomino quasi più presente della rosa stessa, che comunque si sente bene anche nel progress, a tratti anche chiaramente, curioso. Forse alla fine lo descriverei come un Oud ambrato floreale, legnoso per via del sandalo, speziato al cardamomo e zafferano e con un leggerissimo caffè. Totalmente unisex, abbastanza morbido e floreale da esser anche molto femminile, non pungente, leggermente speziato, non troppo austero. In una prima fase l’avevo catalogato come ambrato, ma nel proseguo, su di me, prevale l’oud, sempre comunque ammorbidito dal gelsomino, con una rosa più evidente in fase avanzata e cardamomo. Secondo me questo profumo varia particolarmente con la pelle, più di altre fragranze. Lo potrei indossare anche io che normalmente non amo molto la rosa. Buona intensità e discreta proiezione, complesso bello e avvolgente.



#103 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,571 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted Yesterday, 11:26 AM

Mu - Mirko Buffini

 

2014 Tabacco in foglia e pepe, ma un tabacco molto aromatico e schiarito, speziatura di noce moscata, ci sarebbe anche della cannella che non sento, uno sfondo leggermente resinoso di mirra, che non avrei colto senza le note, ma che fornisce profondità al tutto. Fragrantica mette come prima nota le foglie di violetta, beh, sul retro un umido terroso un po’ c’è , ma di certo non è la prima nota su di me, e nemmeno la seconda, ma nemmeno lo è il tè, percepibile bene dopo il dd, ma non senza le note, perché si confonde con il tabacco, anche se ha una sfumatura più fresca, comunque si percepisce proprio tè nero in foglia, non tazza di tè. Albero di olivo: sinceramente non lo sento. Al mio naso è un bel tabacco, modulato, piuttosto unisex, speziato ed aromatico, con sfumature terrose e verdi. Un tabacco fra quelli indossabili anche al femminile ma non dolce, resinoso ed invernale, è quasi uno speziato fresco. Molto interessante, il tè diventa più rilevante nel proseguo anche se per me è qui inscindibile dal tabacco. Proiezione e durata media.



#104 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,571 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted Yesterday, 11:28 AM

Trouble - Boucheron

 

2004 Jacques Cavallier EDP. Debbo dire che io non sento nessun sentore vintage, è un’ambra benzoinata, dorata, non da armadio chiuso, schiarita da un leggero agrumato limonoso e da un gelsomino soffuso. Sinceramente attualissima come fragranza, semplice e proprio bellina, c’è questo gelsomino soffuso, non indolico che la rende vaporosa. Non sento note legnose. Fr. aggiunge ginestra minore, di difficile identificazione direi ma un sentore fresco e campestre floreale, secondo me si sente nel bouquet. Sillage non enorme ma lo sento bene a tratti, quel refolo che ti coglie all’improvviso e non ti aspetti, comunque close skin, Intensità media, è comunque sicuramente da spruzzo abbondante. Il floreale è arioso, nulla di narcotico o troppo presente. Lo indosserei sicuramente volentieri.



#105 Laura C.

Laura C.

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,571 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted Yesterday, 11:29 AM

Bombay Bling - Neela Vermeire

 

2011 un fruttato fiorito che riesce ad essere fine ed elegante: mango ed impressione tropicale, ci sono anche i lychee, con il loro sentore tropicale ed acquoso, sfumature vanigliate e floreali, le note sono molte e premetto subito che parecchie non le sento, sicuramente sottili sfumature che non colgo. Il bouquet è complesso, io sento direi frangipani, ylang e fiorito bianco, un accenno di cremosità tuberosica, ma i singoli fiori non sono ben discernibili. Non sento rosa, e nemmeno gardenia, inizialmente nessuna spezia, nè tabacco, nè patch, forse un po’ di legno, poco definito, in background. Un profumo estivo, da vestito svolazzante, su di me non è particolarmente dolce, la frutta la sento solo in fase iniziale, poi ne resta la freschezza, ha una buona intensità. Spezie presenti più in stadio avanzato, leggerissime e retrostanti, appena percettibili. Un profumo che infonde energia ed ottimismo, sfaccettato e multicolore.






1 user(s) are reading this topic

0 members, 1 guests, 0 anonymous users