Jump to content


Photo

GUCCI


  • This topic is locked This topic is locked
4 replies to this topic

#1 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 25 February 2019 - 01:18 PM

Gucci Nobile

Anno: 1988

 

Recensioni/Impressioni di Roberto

 

Basta uno spruzzo ed è subito infanzia, dove ogni abbraccio era questa nuvola maschile e avvolgente.

Un muschio di quercia aromatizzato ad un bergamotto pungente che da il “la” alla lavanda luminosa.



#2 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 31 May 2019 - 04:33 PM

Gucci Guilty Absolute

Anno: 2017. Alberto Morillas

 

Recensioni/Impressioni di Paola L.

 

Lui ama presentarsi cupo e virile, ma è intenso, sofisticato, senza essere opprimente. Profuma di cuoio, apprezza il patchouli e sa che il vetiver stempera certi eccessi. Mi piacciono tutti e due, li indosserei con jeans e camicia, mi accompagnerebbero al caffè nelle mattine d'autunno con un libro perchè hanno un aura un pochino bohemienne.

 

Recensioni/Impressioni di Roberto

 

Un legnoso luminoso, quasi "medicinale", verde, e sfumature incensate di un vetivero terroso.



#3 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 31 May 2019 - 04:34 PM

Gucci Guilty Absolute pour Femme

Anno: 2018. Alberto Morillas
 

Recensioni/Impressioni di Paola L.

 

Lei è una mora giocosa ed esuberante, spensierata come un sabato di primavera, niente dolcezze, ma briosa, un frutto maturo in un cesto foderato di foglie verdi, sfaccettata quanto basta da non definirsi solo frutto, non troppo verde e non solo questo, ma anche legno e patchouli



#4 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 08 July 2019 - 11:03 AM

Bloom Nettare di Fiori

2018. Alberto Morillas.

 

Recensioni/Impressioni di Silvia R.

 

creazione del mio amatissimo mastro profumiere Alberto Morillas ....un profumo che amo molto.. per certi aspetti mi ricorda moltissimo do son di diptique...in quanto la composizione è dominata da una cremosa tuberosa... ma lo sento meno acquatico e più tenero.. più amabile... più rotondo grazie a gelsomino rosa e Caprioglio.. un bouquet multisfaccettato gradevole e decisamente verde direi quasi erbaceo molto evocativo ...il bellissimo fondo di osmanto regala una lieve carezza di dolcezza ....la sensazione di freschezza è inevitabile sembra di passeggiare in un bosco tra foglie bagnate e sentori di rugiada....lo consiglio a chi ama i floreali puri romantici è molto femminili...è elegante denota una classicità intrinseca eppure anche una estrema modernità...sicuramente più facile da indossare rispetto ad altre fragranze dominate dalla tuberosa...questo jus è molto equilibrato e questo fa sì che rispetto ad altri profumi simili piaccia facilmente e non stanchi...la semplicità molto spesso è una caratteristica positiva in questo caso è l'arma vincente

 

Recensioni/Impressioni di Laura C.

 

Il sentore patinato lucido, quello dei cartoncini che non sai se è carta o plastica e dove lo devi mettere, c'è tutto inizialmente, come in altri commerciali, inizia con note tutte un pò frizzantine, poi comunque tube e gelsomino ed un pò di caprifoglio vengono fuori. Quest'ultimo non è evidente ma fornisce una sfumatura fresca campestre al tutto, zenzero non pervenuto, non credo di trovare osmanto o rosa. La tube è molto spurgata e ripulita, contenutissima, Poi ecco, è tutto qui, un pò di scuro sul fondo, (patch) ma non rilevante, non ci sono note legnose, non ci sono altre sfumature. E' piuttosto bidimensionale, è comunque vero che i sentori più luccicanti si palesano inizialmente e poi evolve con sentori meno sintetici di altri commerciali, d'altrocanto non ha quasi nessuna sfaccettatura al mio naso, oltre alla diversificazione del bouquet; non è troppo traslucido, e molto semplice. Sillage basso. Si trasforma presto in un floreale indistinto e svanisce in 2h.



#5 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 24 July 2019 - 12:32 PM

Memoire d’une odeur

 

Recensioni/Impressioni di Roberto

 

Profumo retro generazione 2.0

L’aura retro mi viene da varie note fiorite che hanno degli aspetti vegetali. Secondo me c’è la camomilla con le sue sfumature di paglia e di fiori secchi, ma anche il biancospino con un effetto polveroso e cremoso. Un non so che di macerazione spunta fuori ogni tanto, come un miele amaro di castagno.
Poi arriva una parte più resinosa e un tipico accordo legnoso e ambrato ma delicato, i fiori polverosi ci sono sempre.

Il flacone lo trovo stupendo, e il titolo ancora di più.






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users