Jump to content


Photo

FRAGONARD


  • This topic is locked This topic is locked
9 replies to this topic

#1 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 17 January 2019 - 03:58 PM

Frivole

2012 EDT.

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Sembra quasi un’acqua aromatica, anche per la leggerezza stessa della fragranza. Ci sono note citriche varie, le note fiorite (gelsomino, mughetto, peonia, Iris) non spiccano in primo piano, è il realtà il patch ad esser dominante, ma è un patch da aria aperta, non ha carattere vintage, è boschivo e selvatico. L’iris che è presente come nota di base insieme al patch, gli va subito dietro, è un po’ ibridato con il patch stesso ma si sente, cercandolo. A tratti mi pare di sentire anche la peonia ma il resto non si identifica chiaramente. L’iris verso il dd comincia a talcare un po’ il tutto e la peonia risulta più evidente, l’unica che riesca a tener testa al patch. Piacevole, poco impegnativa, ben fatta e non banale, spensierata. Un patch floreale gradevole, senza toni legnosi. Credo esista anche in versione EDP, probabilmente risulterà un po’ meno frivolo, più importante. Questo fondamentalmente non ha una connotazione definita: un po’ floreale, un po’ boschivo, un po’ agrumato, sembra dire che l’importante è non prendersi troppo sul serio e flirtare quando capita l’occasione.

Su di me queste edt durano poco, massimo 2h.

 



#2 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 17 January 2019 - 04:00 PM

Désert

EDT.

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Da salvietta: non c’è nulla nei post passati, i maschili di Fragonard sono meno diffusi, strofinato su polso, è un profumo maschile, molto anni ‘90, nel senso che gli manca quell’accordo frizzante aldeidato-fougère che associo agli anni ‘80, in ogni caso old style, è fresco, di tabacco ne sento poco, più tonka invece, sulla base, luminoso senza chiare note citriche, oud quasi nulla, zafferano nulla, cera d’api nemmeno. Sembra più un’acqua di colonia che una edt, una tonka legnosetta un poco tabaccosa, non amaro, molto leggero, maschile old style ma non spigoloso, note abbastanza naturali, una colonia, con sentori di pulito, da dopodoccia.

 

 

Santal

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Giusto due note perché già dai fazzoletti imbevuti si capisce poco, questi sono poco imbevuti e poco morbidi quasi un po’ cartonati quindi si capisce ancora meno. Impossibile avere un’idea dell’intensità e persistenza. Questa è poco agrumata (con mandarino verde e limine nelle note di testa, il dubbio mi sarebbe venuto), non è un sandalo maschile, non è molto cremoso ma nemmeno secco, tende comunque al dolce, ci sono note verdi, credo cipresso perché non percepisco nè mirto nè rosmarino. Sembra molto leggero, quasi un po’ fiorito.

 

Iris

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Molto luminoso, si sentono bene le note citriche (bergamotto e limone), e sia la violetta sia l’iris forse un poco più la prima, non sento granché nè tonka nè eliotropio comunque è una edt estremamente piacevole. L’iris viene fuori in un secondo tempo, molto discreto, è leggermente erbacea, debbo dire che probabilmente in futuro la prenderò, mi sembra davvero molto piacevole.

 

Tilleul Cedrat

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Inizialmente si sente molto distintamente il gelsomino, è molto fresco (agrumi), con qualche nuance verde (foglie di violetta e fresia), una fragranza semplice, leggera, più che altro nel senso che quando percepisco poche o nulle note di base, qui solo un leggero muschio bianco, le fragranze mi fanno una impressione invariabilmente di maggiore leggerezza, da non intendersi quindi come intensità, che come detto da fazzolettino è incomprensibile. Praticamente una edt fresca al gelsomino, il tiglio l’ho sentito solo un po’ a fine dd, niente legno.



#3 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 17 January 2019 - 04:06 PM

Fragonard

EDT

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Premetto subito intensità buona, la persistenza per questa fragranza è stata 1,30-2h che per le edt di fragonard mi sembra già meglio (ne ho provate alcune che arrivavano massimo ad 1h). La fragranza parte con un caprifoglio bellissimo e anche se si fosse fermato solo qui, sarebbe stato splendido, diventa talcato e saponoso (quei saponi talcati vintage) giglio e gelsomino pulitissimi e saponosi, old fashion. Sa di pulito e di fiori, di sapone fiorito, forse si sente più giglio che gelsomino. Lo vedo bene come dopo doccia, ha una bella freschezza e luminosità, la vedo estiva come fragranza non dolce. C’è del bergamotto fra le note di testa anche se a me pare di sentire anche del petitgrain. Un pulito floreale che ho trovato molto gradevole, vintage ma bello, riporta alla mente qualche antica pubblicità anni ‘40 o ‘50. Comunque il caprifoglio non sparisce del tutto si sente ancora a tratti nell’evoluzione, non è una fragranza statica, proprio piacevole.



#4 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 11 May 2019 - 10:04 AM

Diamant

 

Impressioni/Recensione di Rossella R.

 

Si tratta di una combo rosa/gelsomino dall'apertura agrumata brillante e luminosa...In evoluzione i fiori si vestono di patchouli e caramello, mantenendo una freschezza primaverile disincantata. La nota prugna riscalda la rosa quanto basta. Aleggiano anche muschi rugiadosi.
La mia mente va a Coco Mademoiselle Chanel, ad un prezzo più abbordabile.
Stesso sorriso, stessa aura disimpegnata e radiosa, stessa leggerezza. Ho provato l'EDT, l'EDP suppongo sia più persistente.
Penso prenderò il latte corpo, dal prezzo invitantissimo. Questo profumo, che in effetti non è non molto originale, mi comunica gioia di vivere, spensieratezza, liberazione da pensieri/macigno. Carinissimo



#5 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 15 May 2019 - 08:29 PM

Patchouli

 

Impressioni/Recensione di Cristiana C.

 

Apertura frizzante ed esperidata, di percepisce in testa lo zenzero. Da subito è presente un patchouli terroso reso più morbido dalla presenza della rosa. Il legno di cedro dà un forte accento legnoso alla fragranza, che viene ammorbidita e resa “tonda” dalla fava tonka e muschio. Non sono riuscita purtroppo a provarlo su pelle quindi non ne conosco la persistenza. Per quanto riguarda il sillage lo immagino piuttosto buono, nonostante sia un eau de toilette lo sento intenso.



#6 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 15 May 2019 - 08:30 PM

Bergamote

 

Impressioni/Recensione di Cristiana C.

 

Apertura esperidata molto duratura tanto che le note agrumate si fondo con le note fiorite di gelsomino. Nel fondo si percepisce l’ambra che scalda un po’ la fragranza, rendendola più morbida, lasciandola comunque rimanere in tutto e per tutto un agrumato che grida “Estate!!!” Mi piace molto, purtroppo non so dire la durata in quanto l’ho testato su cartoncino.



#7 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 25 May 2019 - 09:27 PM

Emilie

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Il rosa-violetta di Fragonard, ci sarebbe anche gelsomino che non sento, invece il mughetto è ben presente, la rosa è molto saponosa, sa proprio di pulito, non sento ambra ma è un profumo caldo, c’è anche un po’ di sandalo. Per me sa più di pulito che di rossetto. Di lenzuola e coperte riposte nell’armadio, di sapone di una volta, stirate e inamidate. Non sento fiori d’arancio, nè gelsomino. Il floreale non è predominante, come dicevo è più un sentore di pulito, non dolce, nemmeno leggermente. La violetta al dd quasi scompare, diventa più una rosa saponosa mughettosa. Ha qualcosa di vintage anni 50-60 nel mio immaginario, è anche leggermente poudrè.



#8 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPip
  • 1,343 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 27 June 2019 - 03:22 PM

Eclat

2006. EDT

 

Impressioni/Recensione di Laura C.

 

Discontinuato. Floreale bianco dolce, il frangipane fa da prima nota, caldo e ben bilanciato con vari agrumi, ma non fresco probabilmente per via di qualche composto ambrato in base. La nota di marshmallow non è solo zuccherina, è dolce e soft come un accappatoio morbido ma non sento una dolcezza zuccherina separata dalla nota floreale. Si sentono note agrumate e fda che creano un bel bilanciamento con il frangipane, sembra quasi un’acqua aromatica, gardenia non pervenuta, fresia sì, a bilanciare il dolce, che diminuisce un poco, diventa più morbido. A dd avanzato diventa più gourmand, presumo perché recede leggermente l’agrumato, ma non stucchevole. Carino, gioioso e avvolgente. Peccato sia discontinuato.



#9 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,273 posts
  • Gender:Male

Posted 03 September 2019 - 02:07 PM

Belle Chérie

 

Impressioni/Recensione di Laura C

 

Tanto fresco, di quelle EDT da farci la doccia, in estate, fruttata, non eccessivamente agrumata, sottolineo ancora fresca, leggermente dolce, c’è anche la vaniglia, fiorita bianca (gelsomino, eliotropio, mughetto), candida, un fiorito infantile, giovane e spensierato. Un leggero sandalo lattonoso sul fondo, poca tonka. Una di quelle fragranze che riportano indietro nel tempo, innocente, giocoso, vien voglia di avere le trecce, mantiene un buon equilibrio fra luminosità quindi toni agrumati e dolcezza. Semplice, naturale ed easy, resta dolce senza diventare caramelloso. Ovviamente la durata è corta.

 



#10 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 27,273 posts
  • Gender:Male

Posted 03 September 2019 - 02:08 PM

Île d’Amour

 

Recensione/Impressioni di Laura C.

 

Più floreale che marina, su di me risalta principalmente lillà e forse un po anche il mughetto, non sento osmanto, rosa, forse molto retrostante, note di base leggere, muschiate, luminoso senza spiccate note agrumate, note marine in background, non particolarmente salate, è più un eco di mare, una suggestione marittima, che non una chiara nota acquatica/salata, comunque non è particolarmente fresco come profumo. I fiori sono molto presenti, è infatti un floreale marino ma non arioso, è un aria ferma che fa risaltare quindi maggiormente la parte floreale.

 






1 user(s) are reading this topic

0 members, 1 guests, 0 anonymous users