Jump to content


Photo

RASASI


  • This topic is locked This topic is locked
1 reply to this topic

#1 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPipPip
  • 1,269 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 11 February 2019 - 05:03 PM

La Yuqawam Orchid Prairie

Anno: 2013.

 

 

Recensioni/Impressioni di Rossella R.

 

Nome complicato, piramide olfattiva complessa, profumo sofisticato e difficile.
Non ha nulla a che fare con altri profumi che hanno la parola "orchid" nel titolo.
Si tratta di un'intensa combo cashmeran/oud, cioè un'ambra legnosa molto asciutta, austera.
La rosa riportata in piramide è piuttosto tenebrosa, nascosta. In evoluzione appare una sfumatura vanigliata, cupa e profonda. Fra i legni solidi io sento anche la nota tabacco (anche se non é riportata). Il profumo ha un proprio fascino misterioso ma avrei voluto sentire un'ambra più gentile e fiorita, meno seria. In conclusione un bel profumo, seducente e fine.



#2 Laura C.

Laura C.

    Niche Perfumes Addicted

  • Collaboratore AdJ
  • PipPipPip
  • 1,269 posts
  • Gender:Female
  • Location:Bologna

Posted 05 June 2019 - 08:49 AM

Khaltat Al Khasa

 

Recensioni/Impressioni di Rossella R.

 

Oggi è il mio compleanno. È passato un altro anno, intenso e complicato. Ho scelto questo profumo, molto intenso e molto complicato...Dopo un'apertura speziatissima, sboccia una rosa aspersa di zafferano, dorata e brillante...Il profumo si trasforma e si apre una bellissima ambra legnosa, sandalo e oud indiano particolarissimo e spirituale smorzano le spezie...La rosa ora si fonde con resine e muschi, conservando la nota zafferano come veste. Mi piace molto quest'evoluzione resinosa soffusa...Un profumo potente e molto persistente, da utilizzare anche in layering per dare brio a fioriti un po' anemici. Commento di mia nipote tredicenne: "Wow...Che strano e buonissimo!!! Ma è da usare solo per occasioni eleganti!"






0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users