Jump to content


Photo

E' l'ora dei bilanci SU e GIU'


  • Please log in to reply
3 replies to this topic

#1 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,752 posts
  • Gender:Male

Posted 13 December 2017 - 08:15 AM

Come ogni hanno su ADJIUMI cerchiamo di fare un bilancio della nostra passione, anzi di quello che la circonda.

Secondo voi come è andata? Chi/Cosa va SU e Chi/Cosa va GIU'.



#2 RobbyRouge

RobbyRouge

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 1,556 posts
  • Gender:Female
  • Location:Modena/Bologna

Posted 14 December 2017 - 01:21 PM

Continuo ad essere una novizia di questo immenso e meraviglioso mondo profumato ma comincio ad avere le idee un pò più chiare in merito ad alcune logiche (che spesso purtroppo sono prettamente di mercato ).

 

Sono ogni giorno più convinta del fatto che pagherà alla lunga ,non in termini di guadagni ma nel senso di resistenza al variare delle mode e dei gusti, la capacità di approcciarsi a questa arte in modo "artigianale" e "passionale".

Non sempre incontrano i miei gusti, ma le creazioni di marchi nicchiosi come Vero,Fusciuni, Alessandria, Baruti (e mi limito nelle citazioni perchè fortunatamente questi sono solo alcuni di una nutrita rosa ) mi regalano EMOZIONI VERE che nessun Montale potrà mai : non ce l'ho con Pierre beniniteso, anzi qui l'elenco sarebbe ben più lungo del precedente :huh: !!

 

Quindi per me SU gli artigiani del profumo,SU la passione vera che permea alcuni marchi e tanti nasi, SU alla scoperta e alla sperimentazione.

 

Non necessariamente i profumi devono essere indossati ma occorrono per stimolare i nostri sensi, non solo l'olfatto!!!



#3 CRISTIAN

CRISTIAN

    Administrator

  • amministratore
  • PipPipPipPip
  • 26,752 posts
  • Gender:Male

Posted 15 December 2017 - 09:41 AM

Molto interessante quello che scrivi!



#4 seleno77

seleno77

    ADJNP addicted

  • Amici di Adjiumi
  • PipPipPipPip
  • 2,038 posts
  • Gender:Male

Posted 15 December 2017 - 09:43 AM

Ho idea che questo anno abbia fatto un balzo in avanti la vera profumria indi italiana e non solo, ho apprezzato molto i lavori di Spyros per Baruti, ne abbiamo parlato tanto. Sono in attesa del nuovo lavoro di Anatole per il suo marchio, Antonio Alessandria sta lavorando molto bene e spero che uscirà presto il secondo lavoro di Rubini Profumi.

Non mi sono piaciuti certi packaging che distolgono l'attenzione da liquidi poco interessanti.


Utente dell' Adjiumi Niche Perfumes





0 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users